La tempesta tropicale Chantal si dirige verso Haiti

Vento e piogge torrenziali si abbatteranno sulla parte settentrionale dell'isola

Martedì la tempesta ha attraversato le Piccole Antille e in particolare l’isola della Martinica senza comunque provocare né vittime né grossi danni. La raffica di vento più intensa registrata nell’isola caraibica è stata di 120 km/h. Forti temporali si sono abbattuti nel sud del Paese con accumuli di pioggia fino a 120 mm in 12 ore. L’onda di marea associata al ciclone tropicale ha raggiunto i 4,3 m nel nord dell’isola con onde massime che hanno sfiorati i 7 m. I forti venti hanno causata la caduta di numerosi alberi, alcuni danneggiando i tralicci della corrente elettrica lasciando senza elettricità quasi 33.000 abitanti. Nelle prossime ore, entro la serata di mercoledì, la tempesta Chantal raggiungerà l’isola di Haiti che ormai da diverse ore si trova in allerta ciclonica. Il settore più esposto alle piogge torrenziali e ai venti tempestoso è quello settentrionale. La tempesta dovrebbe invece risparmiare Santo Domingo.

La tempesta tropicale Chantal si dirige verso Haiti  - Previsioni | METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette