MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ Slice 1 TGCOM24 MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Artboard 2 Copy Artboard 1 MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

meteo polline

Allergia ai Pollini

Il termine polline (microspora o granulo pollinico) indica, in botanica, le piante che si riproducono attraverso un seme. L'insieme dei gametofiti maschili immaturi che si presentano sotto forma di una polverina di colore giallo ed è composto da 3 cellule aploidi, una che formerà il tubetto pollinico e le altre due che saranno direttamente coinvolte nel processo riproduttivo. Si può anche dire, in altri termini, che il granulo pollinico è lo sperma delle piante e che la sua funzione è la fecondazione. Le dimensioni dei granuli maturi sono molto variabili da 250 micrometri (Cucurbita) a 5 micrometri(Myosotis). Il granulo pollinico o microspora ha una parete spessa, formata in prevalenza da sostanze altamente resistenti agli agenti chimici e fisici. Il polline è caratterizzato da uno strato protettivo composto da due pareti la cui parte esterna viene detta esina, composta da sporopollenina, sostanza prodotta dalle cellule che foderano la parte interna delle antere. Nelle Angiosperme il polline è contenuto nell'antera, la parte fertile dello stame, all'interno di un fiore. I granuli pollinici si originano dalle cellule madri situate nelle antere le quali germinano quattro granelli di polline dalla forma variabile: ve ne sono di sferici, ovoidali, vermiformi e poliedrici. Anche il colore può cambiare, pur mantenendo quasi sempre le varietà del giallo; se ne possono trovare anche di colore rossiccio, bruno, talvolta bianco e azzurro-verdastro. Il polline di alcune famiglie di piante quando giunge a contatto con le mucose dell'apparato respiratorio può scatenare, in persone predisposte, sintomatologie diverse e fastidiose.

L'impollinazione
Il trasferimento di granuli di polline alla struttura riproduttiva femminile (pistillo) si chiama impollinazione. Tale trasferimento può essere mediato dal vento, nel qual caso l'impianto è descritto come (letteralmente: portato dal vento). Le piante anemofile in genere producono grandi quantità di granuli di polline molto leggeri ed aerodinamici. Nelle piante che non presentano fioritura di semi (ad esempio alberi di pino) l’impollinazione è tipicamente anemofila. Le piante da fiore anemofile hanno generalmente fiori poco appariscenti. L’impollinazione entomofila (letteralmente: portata da insetto) il polline prodotto è relativamente pesante, appiccicoso e molto ricco di proteine per attirare gli insetti impollinatori che fungeranno da trasportatori inconsapevoli (api e vespe). Al momento dell'immissione del polline sullo stigma di una pianta, in circostanze favorevoli, un granello di polline emette un tubetto pollinico, che cresce dall’interno del tessuto dello stile sino all’ovaio, portandovi i gameti maschili.

Dott. Renato Ariano
Responsabile della Sezione di Aerobiologia AAITO
www.pollinieallergie.net - App "Meteo Allergie"