Previsioni meteo San Marino

Previsioni del tempo per San Marino per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Mattina
    06:00
    Nuvoloso
    -1°C
    -
    0mm
    0%
    23.5Km/h
    Moderato
    Assente
    81%
    Umidità
    982 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Nuvoloso
    4°C
    -
    0mm
    0%
    27.0Km/h
    Moderato
    Basso
    63%
    Umidità
    979 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Nuvoloso con pioggia debole
    1°C
    4mm
    80%
    45.3Km/h
    Forte
    Assente
    83%
    Umidità
    978 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Nuvoloso con pioggia debole
    0°C
    6mm
    5%
    52.6Km/h
    Forte
    Assente
    91%
    Umidità
    979 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Il Mediterraneo centrale rimane sede di una circolazione depressionaria, presente ormai da alcuni giorni e a piu' riprese alimentata da impulsi di aria fredda di origine polare, l'ultimo dei quali e' giunto nelle prime ore di domenica, approfondendo il centro di bassa pressione nel Canale di Sardegna. Ora tale centro si sta spostando tra la Sicilia e il Mar Ionio, rinnovando condizioni di marcata instabilita' nelle nostre regioni meridionali. Tale struttura favorisce nel contempo l'afflusso di aria fredda da nordest e un clima gradualmente piu' freddo. Tutto questo avviene mentre l'Anticiclone delle Azzorre rimane defilato tra il vicino Atlantico e l'Europa sud-occidentale: in questo modo permette la discesa di una nuova estesa perturbazione, associata ad una profonda depressione nord atlantica accompagnata da aria molto fredda di origine artica. Muovendosi verso est, il fronte perturbato appena menzionato tra questa sera e martedi' mattina dara' luogo a precipitazioni, prevalentemente nevose, su Germania, Paesi alpini, Cechia, Polonia occidentale, in ulteriore estensione verso est nella seconda parte della giornata. La saccatura a cui e' associato il fronte porta in seno un nucleo di aria molto fredda in quota, il quale si stacchera' dal flusso principale e scivolera' velocemente verso il Mediterraneo centrale e l'Italia gia' alla fine della giornata, mantenendo ancora attiva l'area depressionaria ivi presente.

cambia località