Previsioni meteo Scutari

Previsioni del tempo per Scutari per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Mattina
    06:00
    Poco nuvoloso
    11°C
    -
    0mm
    0%
    45.8Km/h
    Forte
    Basso
    64%
    Umidità
    960 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Sereno
    17°C
    -
    0mm
    0%
    28.9Km/h
    Moderato
    Molto Alto
    43%
    Umidità
    960 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Sereno
    11°C
    -
    0mm
    0%
    40.6Km/h
    Forte
    Assente
    52%
    Umidità
    961 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Sereno
    5°C
    -
    0mm
    0%
    45.3Km/h
    Forte
    Assente
    64%
    Umidità
    962 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Un forte campo di alta pressione continua ad occupare l'Atlantico settentrionale con massimi di pressione al suolo nei pressi del Mare di Norvegia, seguendo uno schema che sta caratterizzando ormai l'intero mese di Aprile. Lungo il bordo orientale di questo anticiclone si osserva un flusso di correnti fredde di origine polare o artica, diretto dall'Europa nord-orientale verso la Penisola balcanica. In questa parte di continente ne consegue un campo termico inferiore alla norma, con temperature minime che in alcuni casi scendono di poco sotto lo zero. L'Italia viene marginalmente coinvolta, con un fronte freddo che in queste ore attraversa con la sua coda le regioni meridionali, dopo aver dato luogo a diffusi fenomeni di instabilita' tra le regioni settentrionali e il medio-alto Adriatico, e con un generale calo delle temperature. A cio' si aggiunge poi la presenza di una circolazione ciclonica tra il sud della Francia ed il nordest della Spagna, accompagnata da aria instabile, all'origine di rovesci soprattutto nei pressi del Golfo del Leone. Con l'inizio della settimana la circolazione atmosferica poco cambiera', con il robusto anticiclone dinamico centrato nei pressi del Mare del Nord a fare sempre da protagonista sulla scena europea. La circolazione ciclonica in evoluzione sulla Francia meridionale perdera' energia, ma sara' ancora in grado di originare locali episodi di instabilita' intorno al Massiccio Centrale. Sull'Europa orientale proseguira' l'afflusso di origine polare, con il transito di un altro fronte freddo, che dara' luogo ad alcune precipitazioni su Repubbliche baltiche, Bielourussia, Ucraina e nord della Romania.

cambia località