Previsioni meteo Praga

Previsioni del tempo per Praga per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Notte
    00:00
    Poco nuvoloso
    -1°C
    -
    0mm
    0%
    57.2Km/h
    Forte
    Assente
    84%
    Umidità
    970 hPa
    Pressione
  • Mattina
    06:00
    Nuvoloso con pioggia debole
    3°C
    2mm
    35%
    64.2Km/h
    Burrasca
    Basso
    90%
    Umidità
    962 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Nuvoloso con pioggia debole
    10°C
    1mm
    35%
    72.1Km/h
    Burrasca
    Moderato
    77%
    Umidità
    957 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Poco nuvoloso
    6°C
    -
    0mm
    0%
    76.7Km/h
    Burrasca
    Assente
    79%
    Umidità
    961 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Poco nuvoloso
    1°C
    -
    0mm
    0%
    75.2Km/h
    Burrasca
    Assente
    81%
    Umidità
    964 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La circolazione atmosferica di questi ultimi giorni a livello europeo e' caratterizzata da frequenti oscillazioni dell'intenso flusso zonale proveniente dall'Atlantico. In senso a tali ondulazioni si muovono in rapida successione diversi sistemi nuvolosi, che interessano prevalentemente l'Europa centro-settentrionale, ma che con la loro coda lambiscono le regioni sud alpine. Uno di questi sta dando luogo a precipitazioni tra il sud della Scandinavia e le nazioni nord-orientali, a tratti ancora nevose fino in pianura. Un altro si avvicina con il ramo caldo alle Isole britanniche. Nel frattempo l'Anticiclone delle Azzorre rimane posizionato nell'Europa sud-occidentale, parzialmente proteso verso la Francia e la regione alpina, associato ad aria calda di matrice sub-tropicale che si propaga gradualmente verso il Mediterraneo centrale e l'Italia. La regione piu' calda rimane la Spagna dove anche domenica si sono toccati i 25 gradi e sfiorati i 30 gradi nel sud del Paese. Nel corso delle prossime 24-36 ore la circolazione appena descritta restera' pressoche' invariata. Un intenso flusso nord-occidentale a tutto le quote risultera' sempre attivo e diretto dal Nord Atlantico al Mediterraneo centrale, con le Alpi che faranno da sbarramento. Al suo interno si muovera' il fronte freddo ora a ridosso del Regno Unito e che martedi' dara' luogo a maltempo e a precipitazioni diffuse nell'Europa centrale fino alle regioni alpine, in propagazione nella seconda parte del giorno all'Europa orientale. L'aria polare marittima che lo accompagna dara' inizio ad un calo delle temperature a partire dall'Europa settentrionale e nord-occidentale, con il rischio di rovesci di neve fino a quote molto basse su Irlanda del Nord, Scozia e Gran Bretagna.

cambia località