Previsioni meteo Durres/Durazzo

Previsioni del tempo per Durres/Durazzo per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Notte
    00:00
    Sereno
    21°C
    -
    0mm
    0%
    4.4Km/h
    Debole
    Assente
    79%
    Umidità
    1016 hPa
    Pressione
  • Mattina
    06:00
    Sereno
    24°C
    -
    0mm
    0%
    11.1Km/h
    Debole
    Alto
    75%
    Umidità
    1016 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Sereno
    27°C
    -
    0mm
    0%
    19Km/h
    Moderato
    Moderato
    75%
    Umidità
    1015 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Sereno
    23°C
    -
    0mm
    0%
    12.9Km/h
    Debole
    Assente
    81%
    Umidità
    1014 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Sereno
    21°C
    -
    0mm
    0%
    6.8Km/h
    Debole
    Assente
    79%
    Umidità
    1014 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Le correnti atmosferiche a livello sinottico in Europa sono tipicamente occidentali: esse muovono un flusso di aria umida e fresca principalmente diretto verso il settore nord-occidentale e la Scandinavia, dove il tempo si presenta spesso piovoso - a causa del passaggio in serie di diverse perturbazioni atlantiche - e il clima fresco, con valori diurni al di sotto dei 20 gradi. Marginalmente coinvolte da questo tipo di tempo sono le nazioni Oltralpe, dove riscontriamo una maggiore variabilita', mentre sull'Europa meridionale e' estate piena con il termometro stabile attorno ai 30 gradi, ma con picchi attorno ai 35 gradi su Spagna, Grecia e mar Egeo. Il flusso occidentale tende in queste ore a 'incresparsi' maggiormente in corrispondenza del Mediterraneo occidentale, dove prende forma un sistema nuvoloso, ora tra Baleari e Sardegna, in movimento verso est. La massa d'aria associata a questa perturbazione tendera' ad instabilizzare l'atmosfera, tra mercoledi' notte e la giornata di giovedi', sull'Italia centro-settentrionale, ma soprattutto attorno alla regione alpina dove aumentera' il rischio per alcuni temporali. Per il resto, nessun cambiamento sostanziale rispetto a quanto descritto, con una Europa sostanzialmente ancora divisa in due. Da segnalare una maggiore probabilita' di temporali anche tra l'Ucraina e il mar Nero per effetto di una depressione in approfondimento in quell'area. Le regioni in assoluto piu' calde resteranno Spagna e Grecia.

Cambia località