Previsioni meteo Belgrado

Previsioni del tempo per Belgrado per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Mattina
    06:00
    Poco nuvoloso
    11°C
    -
    0mm
    0%
    30.7Km/h
    Moderato
    Basso
    83%
    Umidità
    990 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Pioggia debole
    16°C
    1mm
    50%
    30.3Km/h
    Moderato
    Basso
    77%
    Umidità
    988 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Pioggia debole
    13°C
    2mm
    80%
    38.0Km/h
    Moderato
    Assente
    94%
    Umidità
    986 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Pioggia debole
    11°C
    6mm
    95%
    36.1Km/h
    Moderato
    Assente
    98%
    Umidità
    984 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La circolazione ciclonica formatasi nelle ultime 36 ore sul Mediterraneo centrale e responsabile della recente fase perturbata sulla nostra Penisola rimane ancora attiva, mentre il suo centro d'azione tende a portarsi dal Canale di Sicilia allo Ionio meridionale. Essa richiama aria umida e calda nord africana verso l'Europa orientale fino al sud della Russia, dove si e' verificato un sensibile rialzo termico rispetto agli ultimi giorni. Questa depressione e' collegata ad una piu' ampia struttura ciclonica presente sull'Europa centro-settentrionale, responsabile di frequenti precipitazioni nelle regioni Oltralpe, fino al Sud della Scandinavia. L'aria fredda di origine artica ad essa associata rimane confinata alle alte latitudini, oltre il 60° parallelo, dove vengono segnalate ancora delle deboli nevicate. Nel frattempo, dall'Atlantico avanza una nuova perturbazione che investe con alcune piogge le Isole britanniche e il centro-ovest della Francia. Nel suo movimento da nordovest verso sudest, la perturbazione appena menzionata si dirigera' nel corso delle prossime 24 ore verso l'Italia: l'aria fredda associata verra' in buona parte bloccata dalla barriera alpina, ma in minima parte riuscira' a tracimare sui mari attorno alla Penisola, andando cosi' a rinvigorire la gia' presente circolazione ciclonica, il cui centro si portera', nel frattempo, nei pressi del Canale d'Otranto. A seguito di questo veloce passaggio frontale subentrera' una progressiva rimonta anticiclonica che dalla Penisola iberica si allunghera' verso la regione alpina.

cambia località