Previsioni meteo Arad

Previsioni del tempo per Arad per oggi, domani ed i prossimi 3 giorni

  • Notte
    00:00
    Nuvoloso
    14°C
    -
    0mm
    0%
    47.3Km/h
    Forte
    Assente
    80%
    Umidità
    989 hPa
    Pressione
  • Mattina
    06:00
    Temporali
    16°C
    2mm
    50%
    34.2Km/h
    Moderato
    Basso
    84%
    Umidità
    989 hPa
    Pressione
  • Pomeriggio
    12:00
    Temporali
    21°C
    2mm
    35%
    36.9Km/h
    Moderato
    Moderato
    70%
    Umidità
    985 hPa
    Pressione
  • Sera
    18:00
    Nuvoloso temporale
    17°C
    1mm
    50%
    24.8Km/h
    Moderato
    Assente
    80%
    Umidità
    984 hPa
    Pressione
  • Notte
    00:00
    Nuvoloso temporale
    9°C
    3mm
    65%
    53.5Km/h
    Forte
    Assente
    95%
    Umidità
    986 hPa
    Pressione

IL TEMPO IN EUROPA

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

Una profonda e vasta circolazione depressionaria con centro a nord della Scozia interessa tutta l'Europa settentrionale e con una stretta saccatura si allunga fino al Mediterraneo centrale. L'intenso fronte perturbato associato sta dando luogo ad una fase di tempo diffusamente perturbato sulla nostra Penisola e sulla regione alpina, oltre che in buona parte dell'Europa centrale fino al Baltico meridionale. L'aria fredda di origine artica che segue il fronte si e' riversata nelle ultime ore soprattutto su Scandinavia, Irlanda e Gran Bretagna dove il termometro questa mattina e' sceso fino a valori poco sotto lo zero. Parte di quest'aria fredda, almeno in quota, si sta riversando sui mari ad ovest dell'Italia, favorendo la formazione di numerosi temporali, in movimento verso est. Nel corso delle prossime 24-36 ore la saccatura appena menzionata e il relativo fronte freddo si sposteranno verso la vicina Europa orientale, dando luogo a tempo molto instabile e localmente perturbato soprattutto su Repubbliche baltiche, Polonia, Cechia, Slovacchia, Austria, Penisola balcanica, regioni nord-orientali e centro-meridionali italiane. Alle loro spalle subentrera' un cuneo mobile di alta pressione in espansione verso l'Europa centrale, dove e' invece atteso un miglioramento. Nel frattempo, l'aria fredda si abbassera' di latitudine, riversandosi in parte anche al di sotto del 50° parallelo, fino a lambire marginalmente la regione alpina. Clima di stampo invernale, con valori ben al di sotto della norma, nell'Europa settentrionale e nord-occidentale, ben piu' caldo invece nell'estremo est del continente, complice l'afflusso di venti meridionali.

cambia località