Le previsioni meteo aggiornate e la tendenza per Pasqua Meteo

Le previsioni meteo aggiornate e la tendenza per Pasqua

Anche nei prossimi giorni sull’Italia continueranno a sfilare, una dopo l’altra, delle perturbazioni di origine atlantica: quindi per tutto il resto della settimana, compreso il periodo pasquale, il tempo sarà caratterizzato dall’alternanza di momenti belli e fasi più nuvolose e piovose. Domani ancora un po’ di freddo al Nord, poi da venerdì è atteso un rialzo termico anche nelle regioni settentrionali e durante le Feste di Pasqua ci attendono temperature in generale nella norma o solo di poco al di sotto.
Le previsioni meteo aggiornate e la tendenza per Pasqua

Previsioni per giovedì

Domani sentiremo gli effetti della perturbazione n. 11. Una massa di aria fredda è rimasta intrappolata in Pianura Padana e domani, con l’arrivo della nuova perturbazione, i primi effetti li vedrà proprio il Nordovest con delle nevicate a bassa quota. In particolare il Piemonte vedrà dei fiocchi bianchi oltre 300-400 metri; nel corso della giornata la quota neve tenderà ad aumentare. Tra le città quindi di nuovo imbiancate dalla neve ci sarà Cuneo mentre Asti, Alessandria e Torino potranno vedere qualche fiocco di neve tra le gocce di pioggia. Nel corso della giornata poi il maltempo tenderà a trasferirsi al Nordest. Neve fino a quote basse anche sull’Appennino ligure e Piacentino (300-400 metri), oltre 600-900 metri nel resto del settore alpino e prealpino. Altrove nuvolosità variabile, con tendenza a locali piogge nella seconda parte della giornata su Toscana, Umbria, Lazio, nordest Sardegna, Sicilia e bassa Calabria.
Previsioni per giovedì

Le temperature

Le temperature minime saranno in calo e piuttosto basse al Nord, dove si avvicineranno agli zero gradi. Ad esempio sono previsti 0 gradi per Novara, 1 grado per Cuneo, Torino, Bologna, Piacenza, Rimini, Udine, Verona, 2 gradi per Venezia, Treviso. Le massime saranno in calo al Nord, in crescita invece nel resto d’Italia, con punte fino a 21-22 gradi in Sicilia. Di seguito alcuni valori previsti per domani: 4 gradi per Cuneo, 6 gradi per Torino e Piacenza, 8 gradi per Aosta, Bergamo, Brescia, 10 gradi per Milano, Verona, 11 gradi per Genova, Bologna, Bolzano, Treviso, Venezia, Campobasso, 12 gradi per Udine, Trieste, Ancona, 14 gradi per L'Aquila, Pisa, 15 gradi per Firenze, Perugia, Rieti, Viterbo, 16 gradi per Roma, Pescara, Grosseto, Bari, Napoli, Alghero, 19 gradi per Crotone, Messina, Cagliari, 21 gradi per Lamezia e 22 gradi per Catania.
Le temperature

Tendenza per Pasqua

A causa del transito di un vero e proprio “treno di perturbazioni atlantiche”, la Pasqua 2013 sarà caratterizzata da un’alternanza di nubi e sole. Tempo all’insegna della variabilità, dunque, come d’altra parte è accaduto in questo mese di marzo che, come vuole la tradizione, si è confermato decisamente “pazzerello”. Esclusa però la possibilità di nevicate che vadano a imbiancare le nostre città: la Pasqua di quest’anno non vedrà né neve né gelo. Smentite pertanto le notizie circolanti in questi giorni su una Pasqua dal sapore invernale. Il lungo fine settimana pasquale s’inserirà piuttosto a pieno titolo sulla scia di una primavera che alterna momenti di tempo bello e con temperature gradevoli a periodi di maltempo accompagnato da improvvisi cali termici. In particolare, il tempo sarà variabile per l’intera Settimana Santa con alternanza di passaggi nuvolosi e momenti soleggiati che coinvolgeranno anche il Sud. Piogge e venti settentrionali in questo inizio di settimana porteranno un nuovo leggero calo termico con temperature che saranno in generale al di sotto delle medie stagionali al Centronord. Successivamente, prevarranno correnti occidentali nel complesso miti. Quindi, nel fine settimana di Pasqua non ci attendiamo particolari picchi di freddo: anzi, nelle possibili fasi di bel tempo, le temperature potranno risultare anche sopra le medie. Tutti coloro che partiranno per le sospirate vacanze pasquali potranno così godersi le loro mete di destinazione: il consiglio è quello di mettere in valigia, naturalmente, abiti di diversa pesantezza, onde alleggerirsi nel momento in cui esce il sole, senza essere colti impreparati nel momento in cui il cielo si copre di nubi, cade qualche goccia di pioggia e le temperature scendono di pochi gradi. Nei momenti di sole le temperature potrebbero infatti aggirarsi tra i 15 e i 20 gradi, mentre con nubi, qualche pioggia e magari un po’ di vento potremmo scendere a 10-14 gradi. Teniamo, insomma, a portata di mano gli occhiali da sole ma anche l’ombrello. E godiamoci la Pasqua senza temere nevicate che, in pianura, non arriveranno.
Tendenza per Pasqua

Altre notizie

Nuvole e piogge su basso Tirreno 

Pasqua con clima mite

Domani arriva la perturbazione n. 11

Il tempo in Sicilia

Le immagini delle nostre webcam

Bora a Trieste

Pericolo valanghe

cambia località