LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Neve

Meteo neve: il bollettino neve in Italia ed Europa

Bollettino neve Italia e meteo neve delle principali località europee

Una circolazione ciclonica, associata ad un nucleo di aria fredda, resterà nei pressi del nostro Paese per alcuni giorni, favorendo la presenza di nevicate non solo su aree montuose ma, per quanto riguarda il Nord anche su zone di pianura. Giovedì mattina nevicate anche intense interesseranno fino a bassa quota l’Appennino tosco-romagnolo con interessamento anche delle vicine pianura dell’Emilia (specie tra il Modenese e il Forlivese) e del Mantovano; nevicate più deboli fino ai 100-300 metri saranno possibili anche su Friuli e Prealpi venete con neve o pioggia mista a neve possibile localmente anche sulla pianura veneta; locali nevicate a quote basse anche su Cuneese, Appennino ligure, Trentino Alto Adige, oltre i 400-600 metri tra l’est della Toscana, il nord dell’Umbria e delle Marche, oltre gli 800-900 metri nelle zone interne del Lazio. Nel pomeriggio peggiora al Centro-sud con neve solo a quote elevate, oltre 1100-1400 sull’Appennino meridionale e sui monti della Sicilia, oltre 600-900 metri invece sull’Appennino centrale e sui monti della Sardegna; ancora deboli nevicate fino a quote basse su Cuneese, Alpi e Prealpi orientali, Appennino settentrionale con possibile interessamento anche delle pianure su Friuli, Veneto, Mantovano ed Emilia. La sera i fenomeni tendono a lasciare il Triveneto e a diffondersi un po’ di più anche sul centro nord del Piemonte e sul nord della Lombardia con neve fino ai 200-400 metri. Nell’arco delle 24 ore i quantitativi maggiori di neve fresca, fino a 20-30 cm, sono attesi nelle Alpi Liguri, a ridosso delle Prealpi venete e soprattutto sull’Appennino settentrionale con possibile accumulo anche sulla vicina pianura emiliana.

Bollettino Neve per l'Italia

Meteo Neve Italia