LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Previsioni meteo Vestmannaeyjar

Meteo Vestmannaeyjar e previsioni del tempo per oggi, domani e i prossimi 5 giorni

  • ALTRI DATI
  • 00:00 - Notte

    Coperto
  • 06:00 - Mattina

    Coperto
  • 12:00 - Pomeriggio

    Pioggia debole
  • 18:00 - Sera

    Pioggia debole
  • 00:00 - Notte

    Nuvoloso con pioggia debole

Il tempo in Europa

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La circolazione sul nostro continente vede ancora la presenza di un corridoio di alta pressione che unisce l'Anticiclone delle Azzorre a un secondo massimo in ulteriore consolidamento tra il Mare del Nord, la Scandinavia e il Baltico. Questa struttura, oltre a favorire nelle zone occupate, tempo stabile e temperature oltre la norma, costituisce un blocco per le perturbazioni atlantiche che riescono solo a lambire l'Europa per poi dirigersi verso le latitudini artiche. Una di queste perturbazioni in giornata determinera' qualche precipitazione tra Irlanda e Scozia e nel centro nord della Norvegia. A est del corridoio anticiclonico rimane quindi indisturbata da giorni una circolazione di bassa pressione associata a una massa d'aria piuttosto instabile e favorevole anche a indirizzare verso il Mediterraneo alcuni ammassi nuvolosi in risalita dal Nord Africa. L'instabilita', in termini di locali rovesci o temporali oggi si manifestera', oltre che sulle Alpi e il nostro Nordovest, anche nelle zone interne della penisola iberica, nel sud della Francia e della Germania, in Grecia e nell'area intorno al Mar Nero. Nella giornata di lunedi' avremo ancora un'Europa suddivisa in due: alle alte latitudini, tra Scandinavia, Baltico e nord della Russia dominera' ancora la stabilita' anticiclonica e un clima oltre modo mite per la stagione. Piu' a sud permarranno le condizioni di instabilita', in particolare in tutta l'area mediterranea centro-occidentale, nell'interno dei Balcani, nel settore alpino e in gran parte della Francia e della Spagna. Una perturbazione in aperto Atlantico comincera' a erodere il blocco anticiclonico nel settore a ovest del Portogallo dove andra' formandosi un vortice in lento avvicinamento nei giorni successivi alla penisola iberica. A est di questo vortice si formera' un'onda di alta pressione in graduale estensione dal Nord Africa verso il Mediterraneo centrale.

Le grandi città Europee