Previsioni meteo Turchia

Previsioni del tempo in Turchia per oggi, domani e i prossimi 5 giorni

Turchia

CITTÀ Turchia

  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • S
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z

    Il tempo in Europa

    SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

    Le ultime 24 ore sono trascorse ancora all'insegna di un caldo estremamente anomalo alle alte latitudini. Tra l'area del Baltico e il nord della Russia ieri si sono registrate in Svezia e Finlandia punte di 30-31 gradi e oggi all'alba troviamo minime anche sopra la soglia dei 20 gradi, una situazione classificata come 'notte tropicale'. Nel resto d'Europa condizioni termiche analoghe le ritroviamo solo alle latitudini mediterranee e dei Balcani. L'alta pressione corresponsabile di questa anomalia si contrappone a un'ampia circolazione instabile presente tra Russia centrale, Bielorussia e Ucraina che favorisce numerosi rovesci o temporali estesi localmente fino alle Repubbliche baltiche e i paesi intorno al Mar Nero. Mentre il Mediterraneo vede temporaneamente rinforzarsi un promontorio anticiclonico di matrice africana (con conseguente intensificazione del caldo), tutto l'ovest del continente vede avanzare lentamente una saccatura dall'Atlantico. Il suo fonte avanzato sara' contrassegnato oggi da varie aree instabili con piogge o rovesci anche temporaleschi in transito su Isole britanniche, Francia e nord della penisola iberica fino ad andare a coinvolgere il settore alpino e le nostre regioni settentrionali. Nelle prossime 24 ore questa fascia depressionaria avanzera' ulteriormente verso il continente con effetti di instabilita' sabato piu' diffusi su Germania paesi alpini e nord dell'Italia dove registreremo anche un calo termico. Anche alle alte latitudini assisteremo a una parziale erosione del'alta pressione con ritorno di condizioni instabili su paesi scandinavi e Finlandia dove si svilupperanno rovesci o temporali e registreremo una lieve attenuazione della calura. Il contrasto con la suddetta aria calda esistente potra' favorire anche episodi di forte intensita'.

    Stati europei