LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Previsioni meteo Jõhvi Dopodomani

Meteo Jõhvi Dopodomani. Previsioni del tempo, precipitazioni, temperatura e venti

  • ALTRI DATI
  • 00:00 - Notte

    Coperto
  • 06:00 - Mattina

    Coperto
  • 12:00 - Pomeriggio

    Coperto
  • 18:00 - Sera

    Coperto
  • 00:00 - Notte

    Coperto

Il tempo in Europa

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

La circolazione di bassa pressione che in questo inizio di settimana e' andata approfondendosi nei pressi del Mediterraneo centrale e' responsabile di una nuova ondata di maltempo che investe soprattutto le regioni orientali e meridionali dell'Italia e la Penisola balcanica. Tale struttura trova alimento dall'aria fredda in discesa dall'Europa nord-orientale, favorendo precipitazioni nevose a quote molto basse o in pianura tra Austria, Ungheria, Slovenia, Croazia e Romania. Il freddo e' particolarmente intenso tra la Scandinavia, la Finlandia, le Repubbliche baltiche e l'ovest della Russia dove, la presenza di un anticiclone di natura termica, favorisce temperature abbondantemente sotto lo zero, fino a -20/-25 gradi tra Svezia, Norvegia e Finlandia. Nel corso della settimana la circolazione atmosferica a livello europeo vedra' la persistenza dell'area ciclonica mediterranea, destinata ad isolarsi nei pressi della nostra Penisola dove manterra' condizioni d tempo instabile e localmente perturbato almeno fino alla giornata di sabato. Questo grazie anche al costante alimento fornito dall'aria fredda proveniente da nordest, il cui afflusso tendera' in parte ad intensificarsi e a penetrare maggiormente ad occidente, fino a lambire l'estremo ovest del continente dove, temporaneamente, si sta registrando un rialzo delle temperature. Nella giornata di mercoledi', in particolare, le precipitazioni interesseranno le regioni peninsulari italiane, la vicina penisola balcanica, la Grecia e il mar Egeo. Deboli nevicate sparse, con temperature diurne sotto lo zero, tra Scandinavia, Repubbliche baltiche, Bielorussia e Ucraina occidentale.

Le grandi città Europee