Previsioni meteo Danimarca

Previsioni del tempo in Danimarca per oggi, domani e i prossimi 5 giorni

Danimarca

CITTÀ Danimarca

  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • S
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z

    Il tempo in Europa

    SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

    L'esteso fronte freddo che nelle ultime ore ha attraversato gran parte dell'Europa, si trova attualmente in prossimita' dei confini orientali e meridionali del continente, evidenziato da una banda nuvolosa compatta che sta portando piogge e rovesci sparsi. Alle sue spalle la pressione tende ad aumentare rapidamente: infatti, un'area anticiclonica ha gia' riconquistato i Paesi centro-occidentali puntando verso quelli orientali dove ancora insiste la massa d'aria fredda e instabile che sta determinando una nuvolosita' irregolare associata anche da rovesci a macchia di leopardo. A nord dell'alta pressione continuano a scorrere le perturbazioni nord-atlantiche accompagnate da forti venti e precipitazioni che vanno a interessare i settori settentrionali delle Isole Britanniche e la Norvegia, ma con tendenza ad estendersi nei prossimi giorni anche al resto della Scandinavia, area del Baltico Bielorussia e Russia settentrionale; sulle Alpi scandinave saranno possibili le prime nevicate significative della stagione a quote collinari. Fra mercoledi' e giovedi' la possente struttura anticiclonica portera' prevalenti condizioni di tempo stabile accompagnato anche da un sensibile rialzo termico sui Paesi centro-occidentali compresa la Gran Bretagna meridionale, i Balcani e il Centro-Nord Italia. Fra il Sud Italia e la Grecia, invece una circolazione di bassa pressione manterra' condizioni di instabilita' con possibile formazione di locali rovesci o temporali, in particolare sull'area ionica dove, fra giovedi' e sabato, potrebbe prendere vita un ciclone mediteraneo.

    Stati europei

    Previsione

    Sole e clima molto fresco

    Sole e clima molto fresco

    Da giovedì tornerà l'alta pressione: dopo il calo termico, temperature di nuovo in aumento