LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Zanzare ad Ottobre: l'invasione d'autunno

Perché ci sono ancora zanzare in autunno? Un settembre molto caldo ha favorito la loro diffusione

Abbiamo ormai superato la metà di ottobre, è autunno inoltrato, ma le zanzare ancora resistono. Come mai? In molti se lo stanno chiedendo. Conviviamo con il fastidio delle zanzare per tutta l'estate e, in autunno, ci si aspetta che spariscano. L'arrivo del freddo dovrebbe metterle in difficoltà, ma se il clima resta umido e mite le zanzare continuano a riprodursi. Alla zanzara tigre, ad esempio, basta che la temperatura non scenda sotto i 10 gradi e che ci siano più di 10 ore di sole per poter sopravvivere. 
Questa prima parte di ottobre però, almeno al Nord, ha regalato giornate piuttosto fredde per il periodo, con temperature che all'alba si sono avvicinate allo zero. Al Sud invece, complice una sciroccata intensa, il caldo si è fatto sentire, con temperature superiori ai 30 gradi. Le zanzare nonostante tutto, caldo o freddo, sono ancora qui. 

Zanzare ad Ottobre: l'invasione d'autunno | NEWS METEO.IT

Perchè ci sono ancora le zanzare?

Non è la prima volta che capita. Spesso ormai ci ritroviamo a sopportarle fino a novembre. Complice di questa invasione tardiva è il meteo. Nonostante l'autunno sia arrivato tutto d'un tratto al Nord nella prima decade di ottobre, lo scorso settembre è stato un mese particolarmente caldo e umido. Il mese di settembre che ci siamo lasciati alle spalle è stato fin troppo caldo. Pensate che l'anomalia da Nord a Sud è stata di +1.35°C rispetto alla media calcolata tra il 1981 ed il 2010, valore che pone questo settembre al 4° posto nella serie degli ultimi 40 anni.
Sulle regioni settentrionali addirittura l'anomalia sale a +2.5°C/+3.0°C rispetto alla media. 

Zanzare in autunno
Queste temperature insieme all'arrivo delle piogge autunnali favoriscono la diffusione delle zanzare. Particolarmente adatta a questi habitat è la Zanzara Tigre, a cui basta una pozza d'acqua per riprodursi. Nell'arco della giornata diventano più attive nelle ore più calde, dalla tarda mattinata fino al primo pomeriggio. Il fresco del mattino e della sera rende le zanzare più intorpidite. 

Nelle prossime settimane il problema zanzare potrebbe persistere. Secondo le attuali proiezioni, fino a fine ottobre l'Italia sarà interessata da piogge (principalmente al Nord) e un generale aumento delle temperature (specie al Centro-Sud) a causa dell'afflusso di aria calda nord-africana. 

Zanzare ad Ottobre: l'invasione d'autunno | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette