USA in allerta per l'arrivo dell'uragano Florence: mancano mille chilometri all'impatto

Dichiarato lo stato di emergenza ed evacuate un milione di persone. L'uragano Florence impatterà sulla terraferma con venti oltre i 200 km/h, piogge alluvionali e onde di tempesta alte anche 4 metri

| Redatto da Meteo.it

Uragano Florence sull'Atlantico

L'uragano Florence fa paura: il "mostro" ha raggiunto categoria 4 nella giornata di martedì e dovrebbe raggiungere giovedì le coste del Nord Carolina senza perdere intensità. Mancano solo mille chilometri al landfall, il momento in cui toccherà terra. Florence sta proseguendo il suo cammino verso nord-ovest ad una velocità di 28 chilometri orari. Attorno all'occhio dell'uragano i venti soffiano a 220 chilometri orari ma le raffiche superano anche i 260 km/h.
L'allerta è scattata sulle zone costiere del Sud e Nord Carolina dove è già stata ordianata l'evacuazione di un milione di persone mentre è già stato dichiarato lo stato di emergenza nel Maryland, in Virginia, Nord Carolina e Sud Carolina.

Uragano Florence sull'Atlantico

L'impatto potrebbe essere devastante. L'uragano Florence potrebbe portare piogge alluvionali in molte zone con accumuli totali di 400-600 millimetri ma localmente, avvisa la NOAA, con accumuli che potrebbero addirittura sfiorare i 900 millimetri. Florence potrebbe impattare sulla terraferma con venti a 220 km/h e raffiche anche superiori.
L'onda di tempesta o storm surge potrebbe provocare allagamenti costieri diffusi: si stima che se Florence dovesse arrivare in concomitanza con la marea il livello dell'oceano in prossimità della costa potrebbe alzarsi fino a 3-4 metri, inondando molte zone costiere.

USA in allerta per l'arrivo dell'uragano Florence: mancano mille chilometri all'impatto | NEWS METEO.IT

Immagine NOAA

Super tifone Mangkhut sul Pacifico

Al momento sono attivi nel mondo sette depressioni tropicali tra le quali spiccano Florence sull'Atlantico e Mangkhut sul Pacifico. Il super tifone Mangkhut ha raggiunto la massima intensità, ossia categoria 5, con venti a 270 km/h, raffiche a 320 km/h e onde alte più di 11 metri. La traiettoria prevede il suo arrivo venerdì sul nord della Filippine con la potenza di un uragano di categoria 4, poi Mangkhut dovrebbe proseguire il suo cammino verso la Cina meridionale.

Super tifone Mangkhut sul Pacifico

Immagine Himawari-8

Ultime news

Le news più lette