LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

L'uragano Ophelia minaccia l'Europa: gli ultimi aggiornamenti

L'uragano si muove in direzione dell'Europa ma resterà sull'oceano. Nel suo tragitto verso l'Irlanda perderà intensità

| Redatto da Meteo.it

L'uragano Ophelia, formatosi in pieno oceano Atlantico, sta viaggiando ad una velocità di 6 chilometri orari verso Portogallo e Spagna. L'impatto sull'Europa non ci sarà. Il promontorio di alta pressione che staziona ormai da giorni sull'Europa centro-meridionale, anzi, verrà rinforzato dall'uragano in avvicinamento e, proprio come un muro, impedirà ad Ophelia di proseguire verso il continente. L'uragano Ophelia sarà quindi costretto a virare verso nord fino a lambire l'Irlanda. Qui potrebbe arrivare, indebolita, ad inizio della prossima settimana.

Ophelia, sempre che la traiettoria non subisca variazioni, perderà progressivamente potenza nel suo cammino verso nord e, prima di raggiungere l'Irlanda, verrà declassata a perturbazione extra-tropicale portando venti e mareggiate.

Uragano verso l'Europa: la traiettoria

Ophelia dovrebbe seguire questa traiettoria: l'uragano, ora ad oltre mille chilometri dalle Azzorre, proseguirà verso nord-est, portandosi all'altezza della Spagna nel weekend. Qui, non potendo proseguire verso est a causa del poderoso campo di alta pressione che sta proteggendo l'Europa, scivolerà a nord puntando verso l'Irlanda dove potrebbe arrivare nella giornata di lunedì.
Tra il weekend e l'inizio della prossima settimana Ophelia perderà le caratteristiche tipiche di un uragano e, fortemente indebolito, potrebbe raggiungere le isole britanniche con venti a 100 km/h, piogge e mareggiate. Nei prossimi giorni la traiettoria potrebbe subire variazioni pertanto vi invitiamo a restare aggiornati.

Uragano verso l'Europa: la traiettoria

Ultime news

Le news più lette