LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

L'uragano Ophelia sempre più intenso verso l'Europa con venti a oltre 160 km/h

Ophelia è diventato uragano di categoria 2. Secondo le ultime proiezioni, Ophelia potrebbe raggiungere lunedì Irlanda e Scozia

| Redatto da Meteo.it

L'uragano Ophelia, formatosi in pieno oceano Atlantico, si è intensificato: i venti soffiano, in questi istanti, ad una velocità di 165 km/h con raffiche anche superiori e si muove ad 11 chilometri orari verso Azzorre, Portogallo e Spagna. L'occhio di Ophelia si trova a circa mille chilometri di distanza dalle Azzorre, ma nel corso delle prossime ore si avvicinerà all'Europa. Dagli ultimi aggiornamenti Ophelia non dovrebbe toccare la terraferma ma transiterà sull'oceano, perdendo gradualmente forza, per arrivare su Irlanda e Scozia all'inizio della prossima settimana.

Ophelia ha raggiunto categoria 2, ma entro sabato, secondo le proiezioni, dovrebbe perdere intensità pur restando uragano di categoria 1. Transitando sulle acque più fredde dell'oceano la forza di Ophelia dovrebbe diminuire ed infatti arriverà sulle Isole Britanniche sotto forma di una intensa perturbazione (non più uragano) con venti forti, piogge e rischio di mareggiate.

L'uragano Ophelia sempre più intenso verso l'Europa con venti a oltre 160 km/h | NEWS METEO.IT

Arriverà in Italia? Assolutamente no. Il vasto promontorio di alta pressione che staziona ormai da giorni sull'Europa centro-meridionale verrà addirittura rinforzato dall'uragano in avvicinamento e, proprio come un muro, impedirà ad Ophelia di proseguire verso est, quindi verso l'area del Mediterraneo. L'uragano Ophelia sarà quindi costretto a virare verso nord fino a lambire l'Irlanda.
Il weekend in Italia infatti non sarà affatto perturbato, anzi, sarà soleggiato e molto mite.


L'uragano Ophelia sempre più intenso verso l'Europa con venti a oltre 160 km/h | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette