LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

L'idea del fotografo belga Bulteel

Trasformare i rifiuti in opere d'arte

| Redatto da Stefania Andriola

I rifiuti fanno parte della vita; se non siamo in grado di gestirli al meglio arrecano gravi danni agli habitat sulla Terra, inquinando l'aria, i nostri fiumi e oceani. Per il genere umano tutto questo si traduce in importanti problemi di salute. Evitare quindi il consumo in eccesso e riciclare i rifiuti è pertanto cruciale. Ma cosa significa realmente il riciclaggio? Anche se il termine è famigliare, quasi nessuno può formare un quadro mentale di ciò che il riciclo effettivamente comporta. Il fotografo belga Paul Bulteel in una serie di fotografie impressionanti e altamente illuminanti vuole mostrare ciò che succede quando carta, metallo, vetro, plastica, elettrodomestici, abbigliamento e innumerevoli altri sottoprodotti industriali e avanzi sono scomposti e trasformati in nuovi materiali.

L'idea del fotografo belga Bulteel | NEWS METEO.IT

Ogni giorno nel mondo il volume di rifiuti che produciamo pesa più o meno quanto un milione di elefanti. Se le cose non dovessero cambiare, ci ritroveremmo con mari dove la plastica supererebbe per numero i pesci presenti. Il Belgio vanta uno dei più alti tassi di riciclo nel mondo: l’80% degli imballaggi vengono recuperati e trasformati in nuovi materiali riutilizzabili.

L'idea del fotografo belga Bulteel | NEWS METEO.IT

Bulteel con il suo libro di fotografie “Cycle & Recycle”,  ha voluto mostrarci cosa succede in alcuni impianti di riciclaggio in Belgio, Lussemburgo, Germania, Paesi Bassi e Francia. L’obiettivo non tanto documentare i volumi e varietà di flussi di rifiuti, elemento già esplorato da artisti e fotografi, quanto illustrare e incoraggiare gli sforzi di riciclare i rifiuti su una scala senza precedenti.

L'idea del fotografo belga Bulteel | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette