LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Come dormire bene in estate: ecco alcuni suggerimenti

Sono diverse le soluzioni per far fronte al caldo torrido che può essere un nemico davvero ostico per sonno e riposo

| Redatto da Meteo.it

Il caldo torrido che caratterizza le giornate estive è uno dei peggiori nemici del sonno. Per combatterlo, però, esistono delle soluzioni semplici e di buon senso grazie alle quali ci si potrà godere il riposo notturno. Per prima cosa, l’ambiente in cui si dorme riveste un’importanza cruciale. Mantenerlo fresco è fondamentale. La soluzione potrebbe essere rinfrescare dalla mattina la stanza con una leggera aria condizionata mantenendo le finestre chiuse per evitare che entri il caldo. A fine giornata si avrà un ambiente perfetto per addormentarsi senza problemi.

Sonno

Se non si ha a disposizione un impianto di climatizzazione è importante non fare entrare il caldo mantenendo le tapparelle abbassate ed evitando di spalancare le finestre. Anche posizionare in maniera strategica il ventilatore può fare la differenza. L’ideale sarebbe collocarlo tra la porta aperta della stanza e la finestra socchiusa in modo da creare corrente e generare una sensazione di fresco in tutto il locale. Un’ottima soluzione per rilassarsi e incentivare il sonno anche e soprattutto d’estate è il pediluvio. Immergere i piedi in acqua fredda prima di andare a letto è l’ideale per una buona qualità del riposo.

Ultime news

Le news più lette