LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Smog: Pm10 oltre la soglia limite. Pessima qualità dell'aria a Torino

A Torino il particolato atmosferico sfiora i 200 microgrammi per metro cubo a causa del fumo degli incendi in Valsusa. Il vento in arrivo nel weekend garantirà un prezioso cambio d'aria

| Redatto da Meteo.it

I livelli delle polveri sottili sono tornati di nuovo oltre la soglia limite per la salute umana. In molte città del Nord si superano i 50 microgrammi per metro cubo a causa della stabilità atmosferica e della presenza dell'alta pressione che mantiene schiacciati al suolo gli inquinanti atmosferici, che si accumulano giorno dopo giorno. Nel weekend però, fortunatamente, l'arrivo del vento contribuirà ad abbassare le concentrazioni di inquinanti presenti in atmosfera.

Le centraline ARPA a Torino da giorni segnano livelli di PM10 più elevati che altrove, con concentrazioni di 199 µg/m³, probabilmente a causa del fumo dei vasti incendi in Valsusa che ancora ristagna su buona parte della regione. A Milano sono stati registrati 79 µg/m³, a Pavia e Lodi 84 µg/m³, a Venezia 54 µg/m³, a Rovigo 59 µg/m³.

Tra la sera di oggi e la giornata di sabato una una nuova perturbazione, la numero 5 del mese, lambirà l'Italia portando più che altro vento, garantendo così un prezioso cambio d'aria.

Smog: Pm10 oltre la soglia limite. Pessima qualità dell'aria a Torino | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette