LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Smog, pessima qualità dell'aria: valori di Pm10 doppi rispetto al limite

Lo smog continua ad aumentare in Val Padana. Tutti i dati aggiornati

| Redatto da Meteo.it

Inquinamento alle stelle soprattutto in Val Padana. Nella giornata di giovedì 6 le centraline delle Arpa regionali hanno registrato valori di Pm10 anche più di due volte superiori al limite imposto per legge, fissato a 50 microgrammi per metro cubo. A Padova il valore più elevato con picchi di 130 µg/m³. L'arrivo della perturbazione nr. 2 del mese in transito sull'Italia contribuirà ad abbassare le concentrazioni di inquinanti grazie all'azione della pioggia e del vento. Entro il weekend il Pm10 dovrebbe quindi tornare gradualmente entro la soglia.

Smog, pessima qualità dell'aria: valori di Pm10 doppi rispetto al limite | NEWS METEO.IT

L'alta pressione, che abbraccia l'Italia, favorisce l'accumulo di inquinanti nei bassi strati dell'atmosfera. Come mai?
L'aumento di polveri sottili è dovuto alla presenza dell'alta pressione, e alla conseguente stabilità atmosferica, che mantiene schiacciati al suolo gli inquinanti atmosferici, che tendono così ad accumularsi, e impedisce il rimescolamento dell'aria.
L'arrivo di una nuova perturbazione seguita da un impulso di aria fredda contribuirà a rimescolare l'aria e ad abbassare le concentrazioni di polveri sottili.

Smog, pessima qualità dell'aria: valori di Pm10 doppi rispetto al limite | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette