LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Sbalzi termici e rischio influenza: 5 consigli per non ammalarsi

Sono in arrivo venti intensi e freddi che faranno calare le temperature soprattutto lungo l'Adriatico. Quali rischi corriamo e come possiamo difenderci dagli sbalzi termici?

| Redatto da Meteo.it

Dopo un lungo periodo di sole e caldo anomalo, nei prossimi giorni l'Italia sarà raggiunta da correnti settentrionali, con vento intenso e freddo. Per questo, anche se continuerà a mancare la pioggia, le temperature subiranno un netto calo - in modo particolare nelle regioni che costeggiano l'Adriatico - esponendoci a bruschi sbalzi termici. Le difese del nostro organismo saranno messe alla prova da sbalzi termici repentini, ecco perché e che cosa possiamo fare per difenderci dal rischio influenza:

Il nostro corpo è in grado di regolare la propria temperatura in modo da mantenerla costantemente attorno ai 37°C. Questo si chiama meccanismo di termoregolazione ed è governato dall’ipotalamo che, in base alla temperatura esterna, reagisce producendo o disperdendo calore. Sbalzi termici buschi come quelli che viviamo in queste settimane rappresentano un problema per la regolazione della nostra temperatura corporea: il nostro organismo non ha il tempo necessario per adattarsi e far fronte alla nuova situazione. Possiamo aiutarlo con qualche semplice accorgimento:

sfoglia la gallery e scopri i 5 consigli di
meteo.it:

Il trucco più efficace per non farsi cogliere impreparati da sbalzi termici bruschi e improvvisi è quello di vestirci a cipolla, meglio se con una leggera giacca a vento.
Il trucco più efficace per non farsi cogliere impreparati da sbalzi termici bruschi e improvvisi è quello di vestirci a cipolla, meglio se con una leggera giacca a vento.
Il ritmo sonno-veglia svolge un ruolo importante per la nostra salute:
la stanchezza debilita il nostro corpo e lo rende meno resistente.
Il ritmo sonno-veglia svolge un ruolo importante per la nostra salute: la stanchezza debilita il nostro corpo e lo rende meno resistente.
Se abbiamo la possibilità di farlo, è importante regolare la temperatura degli
ambienti interni in modo da mantenerla il più possibile vicina a quella esterna
ed evitare di andare incontro a ulteriori sbalzi termici.
Se abbiamo la possibilità di farlo, è importante regolare la temperatura degli ambienti interni in modo da mantenerla il più possibile vicina a quella esterna ed evitare di andare incontro a ulteriori sbalzi termici.
È importante sempre, e ancora di più quando le condizioni esterne
rischiano di condizionare la nostra salute: aiutiamo il nostro
organismo con esercizio fisico e alimentazione sana.
È importante sempre, e ancora di più quando le condizioni esterne rischiano di condizionare la nostra salute: aiutiamo il nostro organismo con esercizio fisico e alimentazione sana.
Spesso è inevitabile stare a contatto con persone che rischiano di trasmetterci
virus e batteri, ma possiamo cercare di tutelarci evitando luoghi molto affollati
e lavandoci frequentemente le mani.
Spesso è inevitabile stare a contatto con persone che rischiano di trasmetterci virus e batteri, ma possiamo cercare di tutelarci evitando luoghi molto affollati e lavandoci frequentemente le mani.

Ultime news

Le news più lette