LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Ambiente, 139 paesi 100% green entro il 2050

Da qui al 2050, 139 nazioni potrebbero alimentarsi completamente grazie all'energia di sole, acqua e vento, senza bisogno di combustibili fossili

| Redatto da Meteo.it

Rinunciare completamente ai combustibili fossili e non solo perché lo si vuole, ma perché è possibile farlo. Entro il 2050 potrebbero essere 139 le nazioni in questa posizione. Secondo uno studio condotto da un team di ricercatori di Stanford, questi Paesi potranno arrivare ad essere completamente indipendenti dalle fonti energetiche non rinnovabili tradizionali, alimentando i propri consumi solo grazie a energia solare, eolica, idroelettrica.

Secondo i ricercatori di Stanford nel 2050 Paesi potranno arrivare ad essere completamente indipendenti dalle fonti energetiche non rinnovabili (Fotolia)

Il cambiamento strutturale impresso dalle nazioni al proprio sistema di approvvigionamento energetico ha ricadute positive anche sull'economia. Secondo lo studio, virare completamente sulle energie pulite può produrre nel complesso 24 milioni di posti di lavoro ed evitare tra i 4 e i 7 milioni di morti all'anno, causate dall'inquinamento atmosferico.

Questo va anche ad abbassare di svariati miliardi di dollari la spesa sanitaria mondiale. L'Italia è tra le nazioni più solerti nel perseguire gli obiettivi ambientali e - come successo nel 2016 - capace anche di superarli. Il core business resta l'energia solare, in cui siamo più avvantaggiati. Investire verso l'obiettivo "100% green" per l'Italia potrebbe tradursi in 485mila posti di lavoro, mentre le morti evitabili connesse all'inquinamento salverebberodalle 5mila alle 45mila persone.

Ultime news

Le news più lette