Prepariamoci: nel 2050 nel mondo ci saranno 9,8 miliardi di persone

Lo confermano le Nazioni Unite: ogni anno la popolazione mondiale aumenta di 83 milioni di persone

| Redatto da Meteo.it

Ancora sette anni e la Cina (al momento forte dei suoi 1,4 miliardi di abitanti) perderà il suo primato: entro il 2024 il Paese col maggior numero di abitanti sarà l’India (sono 1,3 miliardi ora), mentre su tutto il pianeta, entro il 2050, diventeremo 9,8 miliardi. È quanto rivela l’ultimo rapporto World Population Prospects 2017 delle Nazioni Unite, documento con le statistiche su 233 Paesi dell’emisfero che riporta anche un altro dato importante: nel 2100 la popolazione mondiale toccherà quota 11,2 miliardi.

La crescita della popolazione mondiale, fonte Onu

Ogni anno, prosegue il rapporto, ci sono 83 milioni di persone in più su tutta la Terra e a crescere sono soprattutto le popolazioni africane. In questo continente infatti, il tasso di riproduzione femminile è di 4,7 figli a donna, mentre in Europa siamo ad appena 1,6. Entro il 2050 metà della crescita della popolazione sarà inoltre concentrata prevalentemente in nove nazioni: India, Nigeria (Paese col tasso di crescita più alto), Pakistan, Congo, Stati Uniti, Etiopia, Uganda, Tanzania e Indonesia. Alla metà del secolo, infine, la popolazione over 60 sarà più che raddoppiata, mentre nel 2100 si prevedono 3,1 miliardi di ultrasessantenni.

Ultime news

Le news più lette