LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

MeteoHeroes: il progetto

Sono arrivati i MeteoHeroes: l'educazione ambientale si innova

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro

Cultura scientifica, innovazione e gioco. C’è tutto questo, e non soltanto, in MeteoHeroes. Nato nel 2015 da un’idea del Centro Epson Meteo, l’ambizioso progetto è rivolto soprattutto alle nuove generazioni. A partire dai più piccoli. Attraverso una nuovissima e divertente app, i bimbi (insieme, naturalmente, ai loro genitori) impareranno a conoscere l’affascinante mondo della meteorologia, ponendo giorno dopo giorno le basi per una coscienza ecologica e ambientale che li aiuterà a rendere migliore il mondo in cui si troveranno a vivere. Per conoscere nei dettagli il progetto, che promette sin d’ora di riscuotere grandissimo successo, abbiamo intervistato Andrea Giuliacci, meteorologo del Centro Epson Meteo. Determinante il suo lavoro, insieme a quello degli altri colleghi, affinché si verificasse che tutte le informazioni scientifiche riportate nel progetto fossero corrette, nonché comunicate ai bambini nel modo più adeguato. "Ho due figli - dice lui -, e proprio loro sono stati i primi a sperimentare il nuovo progetto. I personaggi di MeteoHeroes li hanno fatti divertire un mondo. Grazie a questi piccoli "supereroi digitali", i miei bambini hanno imparato nozioni fondamentali che, diversamente, persino io avrei faticato a spiegargli".

►MeteoHeroes: ci spiega il progetto Andrea Giuliacci

MeteoHeroes: il progetto | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette