LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo weekend: temporali all'estremo Sud, altrove tempo soleggiato fino a domenica

Nel fine settimana piogge e temporali insisteranno ancora all'estremo Sud mentre nel resto del Paese il tempo resta stabile. Da domenica sera però si conferma un brusco peggioramento per l'arrivo di venti freddi e tempestosi

| Redatto da Meteo.it

Il weekend sarà caratterizzato da tempo discreto su gran parte del Paese con il rischio di qualche pioggia o temporale all'estremo Sud. Per il Centro-Nord si tratta di una tregua solo temporanea perché domenica sera si conferma il brusco peggioramento e l'arrivo di venti freddi e tempestosi. Si tratta della terza intensa perturbazione del mese di novembre che domenica raggiungerà le Alpi, determinando a fine giornata un marcato peggioramento del tempo al Nord e poi tra la notte e la giornata di lunedì nella notte su buona parte del Paese.

Meteo weekend: temporali all'estremo Sud, altrove tempo soleggiato fino a domenica | NEWS METEO.IT

Le previsioni meteo per il fine settimana

Sabato cielo molto nuvoloso rovesci e temporali su Puglia centro-meridionale e Calabria ionica, specialmente al mattino e con tendenza ad attenuazione o esaurimento dei fenomeni nella seconda parte della giornata. Sulla Sicilia cielo nuvoloso e tempo a tratti ancora instabile, con la possibilità di brevi piogge o rovesci isolati più probabili al mattino nel settore orientale nel pomeriggio su quello occidentale. Sul resto dell’Italia ampie schiarite con cielo generalmente poco nuvoloso, a parte una maggior nuvolosità all'estremo Nord-Est, nelle regioni centrali adriatiche e sulle Alpi, con deboli nevicate dal pomeriggio sui rilievi di Valle d’Aosta e Piemonte settentrionale oltre 1500 -1600 metri. Temperature minime in diminuzione al Centro-nord con valori all'alba localmente vicini allo zero. Massime in lieve e generale aumento. Venti: da moderati a localmente forti all'estremo Sud e sui mari attorno alle Isole che risulteranno molto mossi.

Domenica tempo ancora instabile con il rischio di brevi piogge e locali rovesci su Puglia meridionale, Calabria ionica e Sicilia. Nel resto del Paese nuvolosità irregolare alternata a schiarite, più ampie nella prima parte della giornata sulle regioni centrali e sulla Campania. Nuvolosità più densa sin dal mattino lungo la barriera alpina e in Valle D’Aosta, associata a deboli precipitazioni nevose inizialmente a quote elevate. Dalla sera tendenza ad un marcato peggioramento sulle regioni settentrionali e su quelle centrali tirreniche con piogge e locali temporali, particolarmente diffusi e intensi nella notte soprattutto tra Liguria, Toscana ed Emilia Romagna.
A fine giornata limite delle nevicate in calo nel settore alpino e prealpino anche sotto i 1000 metri.
Nelle prime ore di lunedì brusco calo della quota neve anche sull'Appennino settentrionale. Temperature massime in temporaneo aumento nelle regioni adriatiche, in lieve calo al Nord. Venti moderati o forti di Maestrale su Sardegna e Canale di Sicilia, di Scirocco sul Mar Ionio. A fine giornata la ventilazione rinforzerà sensibilmente in tutto il Paese.

Le previsioni meteo per il fine settimana

Ultime news

Le news più lette