LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Martedì rischio di forte maltempo

Piogge intense e forti temporali al Centro-sud. Venti burrascosi sulla Sardegna

| Redatto da Meteo.it

Si è aperta una settimana che vedrà il ritorno a condizioni invernali, un classico colpo di coda dell’inverno proprio in corrispondenza dell’equinozio di primavera, perché l'Italia sarà interessata da correnti fredde che faranno calare in modo deciso le temperature riportandole su valori ben al di sotto della norma.
Oggi in particolare il freddo è anche accompagnato da piogge diffuse e da nevicate in montagna, fino a quote molto basse al Nord, dove a tratti la neve farà la sua comparsa anche in pianura. Tra martedì e mercoledì invece tempo discreto al Nord, mentre le piogge, sempre accompagnate da nevicate fino a quote piuttosto basse sui rilievi, insisteranno più che altro al Sud e sul medio versante adriatico. L’ondata di freddo e neve sarà comunque decisamente meno intensa di quella che ha investito l’Italia a fine febbraio: le temperature infatti saranno mediamente dai 6 ai 10 gradi più alte e la neve toccherà poche città.

Meteo Italia. Martedì rischio di forte maltempo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Sin dal mattino maltempo in Sardegna con piogge e neve sui rilievi oltre 1000 m. Nel corso della mattinata le piogge si estenderanno a Lazio, Campania e Sicilia occidentale. Nel pomeriggio il maltempo si estenderà a gran parte del Centro-sud: le piogge potranno risultare localmente intense e in serata saranno possibili anche dei temporali sul medio e basso versante Adriatico e in Sardegna. Quota delle nevicate in Appennino compresa tra 1000 e 1400 metri ma con il limite destinato a calare a fine giornata al di sotto dei 1000 metri su quello centrale. Al Nord cielo irregolarmente nuvoloso con in serata possibilità di locali e brevi precipitazioni tra Piemonte, Lombardia ed Emilia, nevose a quote collinari se non di pianura nella notte. Temperature senza grandi variazioni. Venti da moderati a forti sui mari di Ponente che risulteranno molto mossi o agitati. In Sardegna venti burrascosi con possibili raffiche anche oltre i 100 km/h.

Meteo Italia. Martedì rischio di forte maltempo | NEWS METEO.IT

Per la giornata di martedì la Protezione Civile ha emesso un'allerta arancione di moderata criticità per rischio idraulico in:
Emilia Romagna: pianura emiliana centrale
Allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico in:
Abruzzo: Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro
Emilia Romagna: pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere
Marche: Marc-3, Marc-2, Marc-1, Marc-4
Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino
Allerta gialla di ordinaria criticità per rischio temporali in:
Abruzzo: Marsica, Bacino dell'Aterno, Bacino Alto del Sangro Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Lazio: Aniene, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti, Roma, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne
Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Bacino del Fiume Simeto Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Nera - Corno
Allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico in:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino del Pescara
Basilicata: Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1
Calabria: Versante Jonico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale
Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale
Marche: Marc-3, Marc-5, Marc-6, Marc-2, Marc-1, Marc-4
Puglia: Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne Sardegna: Campidano, Bacino del Tirso, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Iglesiente
Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino
Veneto: Alto Piave.

Meteo Italia. Martedì rischio di forte maltempo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. La depressione in approfondimento sul Mar Tirreno richiamerà aria molto fredda verso l’Italia: il tempo resterà molto instabile in gran parte del Centro-sud e delle Isole con un cielo da nuvoloso a molto nuvoloso. Le precipitazioni saranno più probabile nel settore del medio Adriatico, del basso versante tirrenico e nelle due Isole maggiori. Al mattino ancora qualche pioggia o rovescio tra Lazio e Campania. Quota neve in calo: fino in pianura nelle Marche (al mattino anche in Romagna), fino a quote di bassa collina su Abruzzo e Molise, oltre 700-900 metri sull’Appennino campano-lucano. Al Nord nuvolosità irregolare ma con tendenza ad ampi rasserenamenti dal pomeriggio. Temperature per lo più in calo, anche sensibile nelle regioni centrali adriatiche. Giornata molto ventosa ovunque con Bora molto intensa sul medio e alto versante adriatico.

Meteo Italia. Martedì rischio di forte maltempo | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette