Meteo Italia. Venerdì fase temporalesca al Nord

Nell'ultima parte della settimana in arrivo da nord un fronte freddo: aumenta l'instabilità

| Redatto da Meteo.it

In questa prima parte della settimana l’alta pressione dell’Anticiclone delle Azzorre si espanderà gradualmente sull’Europa Centrale, coinvolgendo parzialmente anche le nostre regioni settentrionali, dove il tempo sarà nel complesso soleggiato, con pochi locali e brevi temporali pomeridiani solo sulle Alpi. Al Centro-sud invece resisterà, benché attenuata, un po’ di instabilità.

Leggi le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Meteo Italia. Venerdì fase temporalesca al Nord | NEWS METEO.IT

Mercoledì l’alta pressione sarà protagonista sull’Europa centrale e l’Italia resterà ai margini dell’anticiclone, ancora esposta ai flussi orientali con relativa instabilità pomeridiana. Nel dettaglio mercoledì inizialmente avremo una prevalenza di cielo sereno, anche se all’estremo Sud, tra Sicilia e Calabria, potremo avere qualche rovescio già al mattino Dalla tarda mattina aumenta l’instabilità con sviluppo nel pomeriggio di temporali sparsi in gran parte delle zone interne del Centro, su buon parte del Sud e della Sicilia (tranne le coste adriatiche della Puglia). Qualche isolato temporale possibile anche sulle Alpi centro-occidentali e nelle zone interne della Sardegna Per il resto prevarrà il sole. Alla sera si attenua l’instabilità. Temperature senza grandi variazioni, in lieve calo nelle massime nelle zone interessate dai temporali. Giovedì inizio di giornata abbastanza buono, poi già dalla tarda mattina cominceranno a svilupparsi nubi temporalesche che porteranno alla formazione di temporali sparsi nelle zone interne del Centro-sud, con sconfinamenti verso le coste del Lazio e quelle pugliesi, oltre al settore meridionale della Sardegna, e su gran parte dell’arco alpino. Instabilità in attenuazione in serata ad eccezione dell’estremo Nordest (Alpi orientali, Veneto e Friuli Venezia Giulia). Temperature senza grandi variazioni. Venerdì si avvicinerà un fronte freddo in arrivo da nord, che tenderà a scivolare lungo la Penisola interessando progressivamente il Nord, le regioni adriatiche e quelle meridionali. I temporali interesseranno il Nord già dal mattino con probabili fenomeni anche di forte intensità. Temperature massime in calo al Nord, anche consistente sulle regioni di Nordest, e sulle regioni del Medio adriatico, mentre al Sud avremo un lieve aumento. Sabato sarà una giornata ancora molto instabile al Centro-sud peninsulare (tranne la Toscana), mentre al Nord andremo incontro a un miglioramento, più marcato al Nordest. Da segnalare un ulteriore calo termico che coinvolgerà anche il Sud. Domenica residua instabilità sulle Alpi centro-occidentali, regioni del medio-basso Tirreno e Isole maggiori.

Meteo Italia. Venerdì fase temporalesca al Nord | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette