Meteo Italia. Si apre una nuova fase di tempo instabile

Dopo una breve tregua ci aspettano nuovi temporali, soprattutto al Nord. Temperature sopra le medie

| Redatto da Giovanni Dipierro

Nella prima parte della settimana l’instabilità pomeridiana riguarderà anche molte zone interne del Centro e, in forma più isolata, del Sud. Le temperature, all’inizio della settimana, aumenteranno ulteriormente al Sud e in Sicilia, mentre subiranno una flessione, pur rimanendo sopra le medie stagionali, al Nord-Ovest e in Sardegna.

Leggi le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Si apre una nuova fase di tempo instabile | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Martedì si ribadiscono condizioni di instabilità soprattutto nelle regioni di Nordovest, dove il rischio di locali rovesci e temporali tra mattino e pomeriggio riguarderà Piemonte, Lombardia, Valle D’Aosta e Appennino ligure. Instabilità invece decisamente più localizzata e sostanzialmente pomeridiana su Alpi orientali, vicine pianure del Veneto, Emilia e settore appenninico dalla Romagna fino al Molise. Nuvolosità variabile su Toscana e coste del medio e alto Adriatico, più soleggiato con nuvole modeste e innocue nel resto del Centro-sud. Temperature stazionarie al Nord e nei versanti orientali della Penisola, in aumento di 1-3 gradi nel settore tirrenico e con punte sempre intorno ai 30°C. Venti fino a moderati orientali in Sardegna e nel canale di Sicilia. Nei giorni successivi non si intravedono particolari cambiamenti, saranno sempre il Nordovest e più saltuariamente l’estremo Nordest, l’Emilia e il settore Appenninico a vivere condizioni di instabilità Dal punto di vista termico vi sarà una tendenza a lievi cali che riavvicineranno ma solo in parte le temperature alle medie stagionali.

Meteo Italia. Si apre una nuova fase di tempo instabile | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette