Meteo Italia. Settimana al via con freddo in aumento

Maltempo invernale soprattutto al Nord, dove potrebbe tornare la neve a bassa quota

| Redatto da Meteo.it

La tendenza meteo

Dopo il passaggio della perturbazione numero 6 di febbraio anche la tendenza meteo per l'inizio della prossima settimana prospetta una situazione decisamente dinamica sul nostro Paese. In prossimità dell’Italia, infatti, insisterà un’area di bassa pressione, che sarà responsabile di condizioni del tempo tra l’instabile e il perturbato, e saranno possibili episodi di maltempo invernale al Nord.

Leggi qui le previsioni per le prossime ore.


Quella di lunedì sarà una giornata in gran parte nuvolosa sull’Italia, con la possibilità di qualche temporanea schiarita in più al Nord-Est, in Valle d’Aosta e sulla Liguria. Precipitazioni sparse principalmente sul medio Adriatico, tra il Lazio e la Campania; in forma più isolata al mattino anche in Emilia-Romagna, in giornata su Toscana, Sardegna, basso Tirreno e Salento. In Emilia-Romagna e nel nord delle Marche, specie al mattina, saranno possibili nevicate fino a quote collinari. Nel resto del Centro-Sud la neve cadrà oltre gli 800-1.200 metri. Temperature in calo al Centro-Nord: sarà un lunedì freddo, con un clima invernale, sul Nord Italia.
La tendenza meteo per i giorni successivi resta ancora incerta, tuttavia non si profila un ritorno stabile dell’alta pressione. In prossimità dell’Italia, anzi, si instaurerà una insistente area di bassa pressione che sarà responsabile di fasi di tempo perturbato con coinvolgimento di gran parte d’Italia, anche se in un contesto di variabilità. In seguito all’aria fredda fluita sul Nord Italia, sulle regioni settentrionali saranno possibili episodi di maltempo invernale con possibili nevicate fino a quote basse.

La tendenza meteo

Ultime news

Le news più lette