LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Sarà un bianco Natale? Dopo il gelo e la neve, l'inverno sembra rallentare

A partire dal Solstizio d'Inverno il tempo diventerà più stabile. Non si esclude però un cambiamento della situazione intorno alle festività natalizie

| Redatto da Rino Cutuli

Tendenza meteo fino a Natale

L’evoluzione meteorologica per l’ultima decade di dicembre mostra ancora una scarsa affidabilità previsionale, con un grado di incertezza che diventa davvero elevato per il periodo compreso tra Natale e San Silvestro. L’unica cosa che al momento possiamo confermare è la fase di stasi anticiclonica attesa tra il 20 e il 23, grazie ad una maggiore ingerenza dell’alta pressione, protesa ad occupare con decisione tutta l’area del Mediterraneo. Nel weekend della Vigilia di Natale (23-24) possibile una veloce incursione di aria fredda di origine artica da nord-nordest, alla quale dovrebbero risultare più esposte le regioni orientali e meridionali, dove non si escludono alcune precipitazioni (la quota delle eventuali nevicate dipenderà molto dalle modalità di ingresso della massa d’aria fredda). Seguirebbe di nuovo una breve rimonta anticiclonica, tra Natale e Santo Stefano, in attesa di un ritorno alla dinamicità, grazie alla ripresa del flusso perturbato atlantico e al suo ingresso fino all’area mediterranea negli ultimi giorni dell’anno. Il periodo tra il 28 e il 31 dicembre potrebbe quindi risultare molto più movimentato: piovoso e in qualche caso anche nevoso. Si tratta di una tendenza in rapida evoluzione: seguite i prossimi aggiornamenti.


IdA: < 65

Tendenza meteo fino a Natale

Ultime news

Le news più lette