Meteo Italia. Sabato Italia divisa: temporali al Nord, sole e caldo al Centro-sud

Perturbazione nr. 4 del mese sulle regioni settentrionali. Picchi oltre i 35°C al Centro-sud

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 4 del mese raggiungerà l’Italia, accompagnata da acquazzoni e temporali che nel corso del giorno bagneranno qua e là praticamente tutte le regioni settentrionali e la Toscana; nel resto d’Italia invece il tempo rimarrà nel complesso buono, fatta eccezione per isolati rovesci pomeridiani sull’Appennino Centrale. Al Nord anche le temperature andranno incontro a un deciso calo, mentre al Sud e Isole il caldo si accentuerà ulteriormente: i termometri sfioreranno addirittura i 40°C in Sardegna e Sicilia. Nella giornata di domenica l’instabilità tenderà a coinvolgere oltre che il Nord anche alcune aree del Centro Italia, mentre il caldo rimarrà intenso al Sud, con punte a sfiorare i 40 gradi soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia, mentre le temperature caleranno leggermente al Centro e in Sardegna. Lunedì le correnti relativamente più fresche raggiungeranno anche le regioni meridionali mettendo fine, anche qui, al caldo intenso.

Meteo Italia. Sabato Italia divisa: temporali al Nord, sole e caldo al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Giornata in generale nuvolosa al Nord, anche se non mancheranno le temporanee schiarite: nel corso del giorno numerosi rovesci o temporali su tutte le regioni. Un po’ di nuvole e qualche acquazzone anche in Toscana. Ancora tanto sole nel resto del Centrosud e Isole, fatta eccezione per un po’ di nuvole e qualche rovescio pomeridiano sull’Appennino Centrale. Caldo intenso in Sardegna, Sicilia e regioni meridionali dove nelle zone interne si potranno facilmente toccare e localmente superare i 35 °C.  

Meteo Italia. Sabato Italia divisa: temporali al Nord, sole e caldo al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Allerta arancione su Lombardia e Trentino Alto Adige

Per la giornata di domani, sabato 21 luglio, la Protezione Civile ha emesso l'allerta arancione di moderata criticità:
- per rischio idraulico sulla Lombardia (nodo idraulico di Milano);
- per rischio temporali sulla Lombardia (Lario e Prealpi occidentali, Laghi e Prealpi Varesine, Nodo idraulico di Milano);
- per rischio idrogeologico sul Trentino Alto Adige (Provincia Autonoma di Bolzano).

È stata diramata anche l'allerta gialla di ordinaria criticità sulle seguenti regioni italiane:
- per rischio idraulico sulla Lombardia (Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine);
- per rischio temporali su Emilia Romagna (Bacini emiliani occidentali, Bacini emiliani centrali, Pianura e costa romagnola, Bacini romagnoli, Bacini emiliani orientali, Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Pianura emiliana centrale), Friuli Venezia Giulia (Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso), Liguria (Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro), Lombardia (Valchiavenna, Valcamonica, Orobie bergamasche, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina), Piemonte (Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Belbo e Bormida, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline), Trentino Alto Adige (Provincia Autonoma di Trento), Valle d'Aosta (Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhemes, Valle d'Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint Barthelemy e Valtournenche, Bassa Valle d'Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d'Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney), Veneto (Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone);
- per rischio idrogeologico su Lombardia (Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali), Piemonte (Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Belbo e Bormida, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline), Valle d'Aosta (Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhemes, Valle d'Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint Barthelemy e Valtournenche, Bassa Valle d'Aosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle d'Ayas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney).

Sulla Provincia Autonoma di Bolzano la moderata criticità idrogeologica (livello arancione) per temporali forti, diffusi e persistenti fino alle ore 24.00 del 21.07.2018; sulla Regione Lombardia: la moderata criticità (allerta arancione) per temporali forti nelle zone IM-04 e IM-05 è da intendersi dalle ore 18.00 del 20.07.2018 alle ore 12.00 del 21.07.2018 con passaggio a ordinaria criticità (allerta gialla).
Come specifica il bollettino della Protezione Civile, l'allerta gialla sul Veneto per rischio idrogeologico nella zona Vene-A è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo.

Meteo Italia. Sabato Italia divisa: temporali al Nord, sole e caldo al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Alternanza tra sole e nuvole al Centro-nord, con rovesci e temporali che nel corso del giorno bagneranno qua e là Alpi, Venezie, Emilia, entroterra ligure, Basso Piemonte, Romagna, Marche, Abruzzo e Umbria. Bello e soleggiato al Sud e Isole. Temperature in calo nelle regioni centrali e in Sardegna, ancora caldo intenso invece al Sud, con punte che sfioreranno i 40 gradi.

Meteo Italia. Sabato Italia divisa: temporali al Nord, sole e caldo al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette