LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Primi segni di peggioramento al Nord-Ovest

Si avvicina la quinta perturbazione del 2018: provocherà piogge abbondanti nei prossimi giorni

| Redatto da Meteo.it

Venerdì ancora nuvole sparse su gran parte d’Italia, ma con poche piogge e temperature piuttosto miti. Alla fine della giornata di oggi e per tutta quella di sabato è atteso un aumento della nuvolosità, con l’arrivo di qualche pioggia sparsa, al Nord-Ovest per l’avvicinarsi di una perturbazione. Infatti, nel fine settimana la formazione di un vortice di bassa pressione centrato sulla Spagna spingerà sul nostro Paese delle correnti umide e tiepide, che andranno a coinvolgere soprattutto le regioni settentrionali. In seno a questo flusso temperato si muoverà la perturbazione numero 5 di gennaio, la quale investirà il Centro-Nord tra la fine di domenica e la giornata di lunedì, dando luogo piogge e nevicate, localmente anche abbondanti, soprattutto su Nord-Ovest e regioni tirreniche. I venti di Scirocco nel fine settimana porteranno un clima primaverile al Centro-Sud, dove le temperature massime si manterranno in molte zone su valori vicini ai 20 gradi e localmente anche oltre.

Meteo Italia. Primi segni di peggioramento al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Giornata con ampie zone soleggiate sulle aree alpine, nel Triveneto, sulle regioni adriatiche del Centro-Sud, in Basilicata e sul nord della Calabria ionica. Nel resto dell’Italia cielo da parzialmente a molto nuvoloso con poche, deboli e brevi piogge sul nord della Toscana e sulla Calabria tirrenica. In serata qualche pioggia isolata interesserà la Liguria, il basso Piemonte e il Friuli-Venezia Giulia. Temperature massime in leggero calo al Nord-Ovest, in ulteriore aumento nel Triveneto e al Centro-Sud. Venti moderati da sud-ovest sui mari di ponente, da sud-est tra basso Ionio e basso Adriatico.

Meteo Italia. Primi segni di peggioramento al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato 6 gennaio. Nel giorno dell'Epifania il cielo sarà molto nuvoloso o coperto su gran parte del Nord e sull’alta Toscana con piogge deboli e spesso intermittenti su Nord-Ovest, Appennino emiliano e nord-ovest della Toscana. Sui rilievi alpini del Nord-Ovest neve fino ai 1.400-1.600 metri, quota in lieve calo tra sera e notte fino a 1.300 sulle Alpi occidentali. Qualche isolata pioggia sarà possibile anche sulla Venezia Giulia. Nuvolosità sparsa con cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso, ma senza piogge, su regioni tirreniche e nel sud della Puglia, intorno al golfo di Taranto. Tempo più soleggiato nel resto d’Italia. I venti soffieranno con moderata intensità su tutti i mari da sud o sud est, in ulteriore intensificazione in serata sui mari di ponente, e i mari saranno mossi o molto mossi. Al Centro-Sud le correnti tiepide meridionali manterranno un clima molto mite per il periodo.

Meteo Italia. Primi segni di peggioramento al Nord-Ovest | NEWS METEO.IT

Previsione

Giovedì soleggiato

Giovedì soleggiato

Temperature minime in picchiata. Aumenta la nuvolosità dalla sera a partire da ovest

Ultime news

Le news più lette