LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Piogge verso sud. Aria fredda e vento forte: sensibile calo delle temperature

I forti venti da nord spazzano via la cappa di smog e riporteranno le temperature intorno a valori più consoni per il periodo. All'alba temperature anche sotto i 10 gradi al Centro-Nord

| Redatto da Meteo.it

La lunga ed eccezionale fase siccitosa che sta caratterizzando il mese di ottobre viene temporaneamente interrotta dal passaggio di una intensa perturbazione nord atlantica (la numero 4 del mese), i cui effetti in termini di precipitazioni all'inizio di questa settimana si concentreranno nelle regioni adriatiche e del Sud. La massa d?aria fredda che la accompagna si manifesta attraverso una burrascosa ventilazione da nord (con raffiche fino a 100 Km/h): essa favorisce un sensibile calo delle temperature, anche di oltre 10 gradi al Centro-Sud, un vistoso aumento del moto ondoso dei nostri mari e un miglioramento della qualità dell?aria nelle grandi città della Pianura Padana. Tuttavia, si tratta solo di una parentesi molto turbolenta: da ovest già incalza l?alta pressione, la quale a partire da metà settimana tornerà ad occupare stabilmente il Mediterraneo centrale e l?Italia, ripristinando condizioni di tempo stabile e clima eccezionalmente mite probabilmente fino alla fine del mese.

Meteo Italia. Piogge verso sud. Aria fredda e vento forte: sensibile calo delle temperature | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per oggi. Al Nord, su Toscana, Umbria, nord delle Marche e Lazio passaggio a tempo in prevalenza soleggiato. Sulle regioni del medio Adriatico, al Sud e sulla Sicilia cielo nuvoloso e tempo molto instabile, con elevato rischio di precipitazioni, anche sotto forma di rovesci e locali temporali. Limite delle nevicate in calo fin verso 1500-1600 m sull?Appennino abruzzese e molisano.
Temperature: minime in diminuzione sensibile al Centro-Nord, con valori all?alba anche sotto i 10 gradi; massime in sensibile calo sul medio Adriatico e al Sud. Venti: da forti a burrascosi settentrionali al Sud e nelle isole, con raffiche fino a 100 km/h. Mari: da molto mossi a molto agitati i bacini centro-meridionali.

La Protezione Civile ha diramato per la giornata di oggi un'allerta meteo gialla per rischio idrogeologico localizzato su settori di Abruzzo, Calabria, Molise, Puglia, Sicilia ed esteso fino alle ore 8.00 di lunedì l'allerta gialla attiva sul Veneto.

Meteo Italia. Piogge verso sud. Aria fredda e vento forte: sensibile calo delle temperature | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Su Abruzzo, Molise, regioni meridionali e nord della Sicilia cielo ancora nuvoloso con residue e locali precipitazioni, ma con tendenza a miglioramento alla fine della giornata. Nel resto del Paese cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, con qualche velatura in arrivo dalla sera sulle regioni del Nord. Temperature: in ulteriore calo nelle regioni meridionali; in rialzo le massime al Nord, regioni tirreniche e Sardegna. Venti: settentrionali, forti al Sud e sulla Sicilia dove i mari resteranno molto mossi o agitati.

Meteo Italia. Piogge verso sud. Aria fredda e vento forte: sensibile calo delle temperature | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette