LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Persistente maltempo al Centro-Sud con nevicate copiose e a bassa quota

Vortice depressionario a ridosso dell'Italia dove si attendono giornate piuttosto movimentate

| Redatto da Daniele Izzo

Meteo: maltempo persistente in arrivo. La tendenza dal 18 al 24 gennaio

L'impulso artico marittimo, proveniente dal tratto di mare oltre il Circolo Polare fra Groenlandia e Norvegia, dopo aver raggiunto nel fine settimana il Mediterraneo centro-occidentale fino a toccare il Nord Africa più direttamente Algeria e Tunisia), all'inizio della settimana contribuirà a generare un vortice depressionario proprio a ridosso dell'Italia dove si attendono giornate piuttosto movimentate, con temperature inferiori alla norma. Il vortice sarà costretto a permanere nel Mediterraneo fino al successivo fine settimana a causa della presenza di un anticiclone di blocco sui Paesi centro-settentrionali dell’Europa, il cui rinforzo e permanenza saranno favoriti dal notevole manto nevoso presente nelle zone continentali che, raffreddando lo strato d’aria sovrastante, ne aumenterà la densità, quindi anche la pressione e la proprietà di non essere facilmente spostato dalle correnti atmosferiche. Questo anticiclone termico tenderà contemporaneamente a unirsi e fare corpo unico con l'analogo Anticiclone Russo-Siberiano. Lungo il bordo meridionale dell’alta pressione, grazie anche all'azione congiunta dell’area depressionaria presente nel Mediterraneo, affluirà aria dalla Russia aria molto fredda che questa volta andrà a coinvolgere principalmente il Centro-Nord, in particolare le regioni settentrionali e quelle centrali adriatiche. Nella settimana dal 16 al 22 il clima rimarrà freddo e invernale un po' su tutta l'Italia, con parecchio vento dai quadranti orientali e con ancora numerose nevicate. La tendenza vede al momento il centro della bassa pressione rimanere posizionato molto a sud da dove sarà in grado di determinerà condizioni di maltempo nelle regioni centro-meridionali dove sono attese fasi anche molto perturbate. In particolare tra lunedì 16 e mercoledì 18 vanne segnalate nevicate copiose e bassa quota, a tratti fino in pianura, nell'interno di Romagna, Marche, Abruzzo e Molise mentre sulle Isole maggiori e al Sud sembrano probabili piogge anche intense e temporalesche con neve sui rilievi sotto i 1000 metri e a tratti a quote collinari. Dopo una parziale attenuazione del maltempo tra giovedì 19 e venerdì 20, nel weekend del 21-22 le attuali proiezione prospettano una nuova recrudescenza del maltempo sempre al Centro-Sud. In tutta questa fase il Nord, a parte la Romagna, sembra rimanere ai margini del maltempo; tuttavia, con le attuali uscite modellistiche, una breve fase con nevicate sparse fino a quote di pianura sembra possibile tra giovedì 19 e venerdì 20.

IdA: < 70

Meteo: maltempo persistente in arrivo. La tendenza dal 18 al 24 gennaio

Cosa succederà nelle prossime ore?
Meteo Giornale: previsioni meteo, cronaca e tendenza dei prossimi giorni

Previsione

Martedì venti forti al Sud

Martedì venti forti al Sud

Giornata ventosa anche sul medio Adriatico, dove però il tempo migliora. Freddo all'alba al Nord

Ultime news

Le news più lette