Meteo Italia. Nuova perturbazione in avvicinamento

Tempo in graduale peggioramento al Centro-nord e Sardegna. Temperature in sensibile calo da lunedì

| Redatto da Meteo.it

Nel fine settimana l’alta pressione rimarrà lontana dall'Italia, lasciando quindi le nostre regioni esposte a correnti instabili, alle quali si andranno a sommare gli effetti di una perturbazione atlantica (la numero 3 di maggio) che da domenica pomeriggio inizierà a investire il Centro-Nord a partire dalle regioni di Nordovest e dalla Sardegna; in serata e nella notte successiva le piogge anche temporalesche potranno risultare particolarmente intense in Toscana, Nordovest e Triveneto La perturbazione in arrivo domenica a fine giornata isolerà un vortice di bassa pressione che nei primi giorni della prossima settimana rimarrà posizionato in prossimità dell’Italia dove renderà il tempo molto instabile, se non a tratti perturbato. Le temperature subiranno da lunedì una generale diminuzione che sarà più evidente al Centro-nord dove i valori si porteranno anche al di sotto delle medie stagionali.

Meteo Italia. Nuova perturbazione in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Nel pomeriggio tempo instabile su Nordovest, Sardegna e Triveneto con rischio elevato di precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Locale instabilità con focolai temporaleschi tra Marche e Abruzzo, Appennino romagnolo e zone interne della Puglia. Tra sera e notte fase temporalesca a iniziare da Nordovest, Emilia e Toscana in estensione nella notte a Venezie, Umbria e Lazio. A fine giornata quota neve in calo fino a 1400-1600 metri sulle Alpi occidentali. Temperature in calo al Nord, Toscana e Sardegna, in lieve rialzo al Sud e Sicilia. Venti in intensificazione nel settore ligure e intorno alla Sardegna con venti a tratti anche forti in serata.

Meteo Italia. Nuova perturbazione in avvicinamento | NEWS METEO.IT

La Protezione Civile ha emanato per domenica 13 maggio l'allerta gialla per rischio idraulico su Lombardia: Nodo idraulico di Milano, Piemonte: Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po.  Allerta gialla per rischio temporali su: Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Bassa pianura occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Appennino pavese, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina Umbria: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Alto Tevere, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino, Valle d'Aosta: Dorsale settentrionale e nord-occidentale, Valgrisenche e Valdigne, Valle di Cogne, Valsavarenche e Valle di Rhemes, Valle d'Aosta centrale, Valle del Gran San Bernardo da Aosta a Valpelline,Valle di Saint Barthelemy e Valtournenche, Bassa Valle dAosta, dalla Gola di Montjovet a Pont-Saint-Martin, Valle del torrente Chalamy, Valle dAyas, Valle di Champorcher e Valle di Gressoney.  Allerta gialla per rischio idrogeologico su: Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro Piemonte: Pianura Cuneese, Valli Varaita, Maira e Stura, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valle Tanaro, Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline, Veneto: Alto Piave

Meteo Italia. Nuova perturbazione in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Questa perturbazione tenderà successivamente a isolare un vortice di bassa pressione che si muoverà gradualmente verso il Centro-sud. Lunedì nuvolosità irregolare con spazio a qualche schiarita. Spiccata instabilità con rischio di rovesci o temporali tra Piemonte, Liguria, Toscana e nord della Sardegna. Limite della neve sulle Alpi occidentali fino a 1400-1600 metri. Locali rovesci o temporali in mattinata anche all'estremo Nordest che nel pomeriggio tenderanno a concentrarsi sulle Alpi centro-orientali. Qualche focolaio temporalesco pomeridiano anche tra Abruzzo, Molise e Gargano. Qualche breve rovescio al mattino tra bassa Campania e Calabria tirrenica, nel pomeriggio anche sui monti della Sicilia orientale. Tra sera e notte rischio di rovesci e temporali su Lazio e nord della Campania. Temperature in calo quasi ovunque eccetto su Puglia e settore ionico, clima più fresco con valori anche sotto le medie stagionali. Venti anche moderati al Centro-sud fino a localmente forti su Ligure, alto Tirreno e nord della Sardegna.

Meteo Italia. Nuova perturbazione in avvicinamento | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Ultime news

Le news più lette