Meteo Italia. Mercoledì intensa perturbazione in transito

Rischio di piogge abbondanti soprattutto al Nord-Ovest. Tantissima neve sulle Alpi entro venerdì

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione numero 4 di aprile nel corso della giornata di mercoledì, porterà maltempo soprattutto al Nordovest, bagnato da piogge insistenti e a tratti intense, con abbondanti nevicate sulle zone alpine; non mancheranno nel corso del giorno delle piogge neppure sul resto del centro nord e Sardegna, ma si tratterà di fenomeni a carattere più isolato e meno intenso. Nonostante la fase di maltempo le temperature non subiranno grandi variazioni e anzi, al Sud, risparmiato dalle piogge, saliranno su valori di qualche grado al di sopra delle medie stagionali. Quella di giovedì sarà un’altra giornata all'insegna dell’instabilità in gran parte dell’Italia, con rovesci e temporali più probabili al Nord e nell'interno del Centro e quota neve in calo sulle Alpi. La quantità di neve fresca prevista entro venerdì sull'arco alpino (oltre mezzo metro nel settore centro-occidentale) e la ventilazione a tratti sostenuta, contribuiranno ad aumentare l’instabilità del manto nevoso, mantenendo alto il livello di pericolo di valanghe.

Meteo Italia. Mercoledì intensa perturbazione in transito | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Al mattino prime precipitazioni su Piemonte, sud Lombardia, Liguria ed Emilia, con estensione nel pomeriggio al Trentino Alto Adige, Veneto occidentale, alta Toscana, nord della Sardegna e in modo più occasionale nelle zone interne del Centro. Fenomeni più intensi tra Piemonte e Ponente Ligure con nevicate abbondanti su Alpi occidentali al di sopra di 1300-1400 metri. Al Sud nuvolosità variabile con spazio per schiarite, qualche iniziale apertura anche sulle Alpi orientali. Tra sera e notte precipitazioni su gran parte del Centro-nord con fenomeni in intensificazione al Nordovest e rischio di rovesci e possibili temporali sulla Liguria; fenomeni a carattere di rovescio non si escludono anche su Lazio, Umbria e interno delle Marche. Venti di Scirocco fino a moderati su mari di Ponente e Isole, localmente sull'Adriatico. Temperature massime in aumento su settore tirrenico e Isole con punte di 21-23 gradi. La zona più fresca sarà il Nordovest con massime fino a 13-14 gradi.

Meteo Italia. Mercoledì intensa perturbazione in transito | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Giornata dal tempo spiccatamente instabile: al mattino alcune schiarite tra il Sud e la Sicilia, cielo da nuvoloso a coperto al Centro-nord con precipitazioni anche intense su Triveneto e a ridosso delle Alpi centro-orientali con neve oltre i 1400-1800 metri. Possibili rovesci o isolati temporali tra Marche, Umbria e Lazio e nell'interno della Sardegna e Ponente Ligure, fenomeni più occasionali nelle altre zone. Nel pomeriggio l’instabilità si accentua con rischio di precipitazioni irregolari un po’ in tutto il Centro-nord, in Campania e nel nord delle Isole, con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale più probabili al Nordovest, lungo le Prealpi, su Veneto e zone interne del Centro. Possibili temporali di neve sulle Alpi occidentali e nella fascia prealpina. La sera residue precipitazioni al Nordest, insiste l’instabilità tra il Nordovest e il settore ligure dove saranno ancora possibili rovesci o temporali. Temperature in lieve aumento nelle minime, massime in calo al Nordest e sul settore tirrenico. Venti moderati meridionali in Puglia e Sardegna, nel complesso deboli altrove.

Meteo Italia. Mercoledì intensa perturbazione in transito | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette