Meteo Italia. Martedì tempo instabile al Centro-Sud. Clima più freddo

Neve fino in collina in Romagna e Marche, temperature in calo. Venti freddi da nord

| Redatto da Meteo.it

Sarà una settimana all’insegna del maltempo nelle regioni del Centro-Sud, e più marginalmente su quelle settentrionali, per l’insistenza di una circolazione di bassa pressione sul Mediterraneo centrale. Le precipitazioni saranno nevose a quote relativamente basse al Centro-Nord, con nevicate possibili a tratti fino in pianura in Emilia e Veneto. Ci attendono quindi giornate dal clima invernale, con il freddo che si farà sentire soprattutto nelle regioni centrali e al Nord, dove le temperature resteranno in generale sotto la media. Dal fine settimana occhi puntati sull’Europa centro-orientale dove si attende l’irruzione di un blocco di aria gelida di origine siberiana che, in questi Paesi, determinerà un ulteriore crollo termico con giornate di ghiaccio e nevicate sparse; nonostante l’elevata incertezza previsionale, per l’inizio della prossima settimana si prospetta un parziale coinvolgimento anche dell’Italia, ma con effetti che saranno più chiari nei prossimi giorni.

Meteo Italia. Martedì tempo instabile al Centro-Sud. Clima più freddo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Giornata nuvolosa, anche se non mancheranno temporanee schiarite, specie al Nordovest. Nel corso del giorno saranno possibili piogge sparse su regioni centrali adriatiche, basso Lazio, Sud e Isole, con nevicate oltre 500-1000 sull’Appennino Centrale, al di sopra di 1000-1400 sui rilievi del Sud e Isole. In serata precipitazioni in estensione anche all’Emilia Romagna con neve sui rilievi e vicine pianure. Temperature massime stazionarie o in lieve calo, con valori ovunque sotto la media. Venti settentrionali in rinforzo. La nostra previsione per martedì ha un Indice di Affidabilità medio-basso.

Meteo Italia. Martedì tempo instabile al Centro-Sud. Clima più freddo | NEWS METEO.IT

Per la giornata di martedì 20 febbraio la Protezione Civile ha emesso Allerta Gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo (Bacino del Pescara, Bacini Tordino Vomano, Bacino Basso del Sangro), Basilicata (Basi-A2, Basi-C, Basi-D), Calabria (Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale), Emilia Romagna (Bacini romagnoli, Pianura e costa romagnola, Bacini emiliani orientali), Molise (Litoranea, Alto Volturno - Medio Sangro, Frentani - Sannio - Matese), Puglia (Salento), Veneto (Alto Piave).

Meteo Italia. Martedì tempo instabile al Centro-Sud. Clima più freddo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Ampie schiarite resistono su Alpi centro-occidentali, alta pianura piemontese e lombarda. Nubi più o meno compatte nel resto del Paese con piogge sparse su Emilia Romagna, versante del medio Adriatico, al Sud e, in forma più isolata, sulle isole maggiori e sul Lazio. Neve a quote collinari sull’Appennino centro-settentrionale con parziale interessamento della fascia pedemontana dell’Emilia Romagna; quota neve intorno a 800-1200 sui rilievi del Sud e Isole. Temperature senza grandi variazioni. Venti sostenuti, specie al Centro, sui mari settentrionali e all’estremo Sud.

Meteo Italia. Martedì tempo instabile al Centro-Sud. Clima più freddo | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette