Meteo Italia. Martedì sviluppo di temporali in molte zone

Le temperature pomeridiane saranno sopra le medie stagionali al Nord: picchi oltre i 25°C

| Redatto da Meteo.it

Martedì e anche nei prossimi giorni sull'Italia insisteranno correnti instabili, con l’alta pressione ancora lontana dal Paese. In questa situazione, pure in assenza di vere e proprie perturbazioni, l’instabilità atmosferica potrà favorire su molte regioni lo sviluppo di fenomeni a carattere di rovescio o temporale, più diffusi nella seconda parte della giornata, localmente di forte intensità e accompagnati da possibili grandinate. Le temperature oscilleranno attorno a valori prossimi o leggermente superiori alla norma soprattutto sulle regioni settentrionali.

Meteo Italia. Martedì sviluppo di temporali in molte zone | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al mattino cielo sereno o poco nuvoloso in gran parte del Nord, Marche e Sicilia. Sul resto del Paese nuvolosità variabile, accompagnata da qualche pioggia isolata su coste del medio Adriatico, basso Tirreno, Sardegna orientale, Lazio e Campania. Nel pomeriggio rovesci e temporali sparsi su Lazio, regioni meridionali e Sardegna, più isolati su Toscana e aree montuose del Nord. La sera aumento dell’instabilità al Nord, con rischio di temporali anche forti nelle zone di pianura di Lombardia e Piemonte, nei settori occidentali di Veneto ed Emilia e in Friuli. Qualche isolato rovescio tra la Campania e la Puglia. Temperature con poche variazioni, ancora sopra le medie al Nord. Venti in prevalenza deboli.

Meteo Italia. Martedì sviluppo di temporali in molte zone | NEWS METEO.IT

Per la giornata di martedì 8 maggio la Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla per rischio di temporali su Basilicata (Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale), Lazio (Aniene, Bacino del Liri, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord), Molise (Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea), Puglia e Umbria (Medio Tevere, Chiani - Paglia, Nera - Corno).

Allerta gialla per rischio idrogeologico su Abruzzo (Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino Basso del Sangro, Bacino dell'Aterno, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro), Basilicata (Basi-D, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-C, Basi-E1), Calabria (Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale), Puglia (Puglia Centrale Bradanica, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno, Salento, Bacini del Lato e del Lenne), Umbria (Medio Tevere, Chiani - Paglia, Nera - Corno) e Veneto (limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo).

Meteo Italia. Martedì sviluppo di temporali in molte zone | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images

Previsioni meteo per mercoledì
. Il cielo sarà nuvoloso su gran parte del Paese e nel corso della giornata si potranno verificare rovesci e temporali a carattere sparso. Questi fenomeni saranno più probabili e maggiormente insistenti sulle aree montuose e interne, sul Nordovest e sulle regioni tirreniche; risulteranno meno probabili lungo il medio e alto Adriatico e sulla Val Padana orientale. Venti in generale di debole intensità. Temperature massime in leggero calo al Nord.

Meteo Italia. Martedì sviluppo di temporali in molte zone | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette