LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Martedì piogge diffuse, più intense al Nordest e regioni tirreniche

Temperature in calo al Centro-sud e forti venti di Maestrale intorno alla Sardegna

| Redatto da Meteo.it

L’intensa perturbazione giunta domenica ha aperto un nuovo scenario meteorologico sull'Italia, ben diverso da quanto vissuto nell'ultimo mese: di stampo decisamente più autunnale, contraddistinto da un tempo spesso piovoso e da un clima progressivamente più freddo. Nei prossimi giorni saranno ancora molte le occasioni di pioggia per il susseguirsi di perturbazioni atlantiche. Anche martedì subiremo gli effetti della perturbazione numero 1 del mese, con la prima neve della stagione anche sull'Appennino settentrionale, forti venti, piogge e temporali localmente intensi. Nella seconda parte della settimana dovremo fare i conti con la perturbazione n.2 di novembre: mercoledì sera lambirà l’estremo Nordovest, tra giovedì e venerdì investirà più direttamente le regioni centro-meridionali, dove darà luogo a una seconda e intensa fase di maltempo. L’evoluzione per il fine settimana rimane ancora al momento molto incerta. Le temperature si manterranno su valori nella norma o in qualche caso anche al di sotto, specialmente sulle regioni centrali e in Sardegna.

Meteo Italia. Martedì piogge diffuse, più intense al Nordest e regioni tirreniche | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Cielo generalmente nuvoloso o coperto. Piogge possibili in quasi tutte le regioni, più insistenti e localmente forti in Emilia Romagna, nord della Toscana, basso Lazio, Campania e Isole. I fenomeni assumeranno carattere temporalesco soprattutto nelle aree affacciate al mar Tirreno. Dopo una mattinata con tempo asciutto e locali schiarite al Nordovest nella seconda parte del giorno torneranno alcune precipitazioni sparse, ancora un po’ di neve sui rilievi del Piemonte e della Valle D’Aosta fin verso 1300 metri. Nevicate attorno a 1200-1400 metri sui rilievi del Triveneto e sull'Appennino settentrionale. Temperature in calo al Centro-sud. Venti: da forti a burrascosi di Maestrale sul Mare e Canale di Sardegna, moderati o forti di Libeccio sul basso Tirreno, di Bora sull'alto Adriatico, di Tramontana in Liguria. Mari mossi, fino ad agitati intorno alla Sardegna e nel Canale di Sicilia.

Meteo Italia. Martedì piogge diffuse, più intense al Nordest e regioni tirreniche | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Temporaneo e parziale miglioramento: in molte regioni si osserveranno alcune schiarite, anche ampie nel Triveneto e tra Lazio, Abruzzo, Molise e nord della Campania. Precipitazioni più probabili al mattino su Emilia orientale, Romagna, nord delle Marche e all’estremo Sud anche sotto forma di locali temporali, ma con tendenza ad esaurimento dei fenomeni. Sin dal mattino possibilità di deboli nevicate su Valle D’Aosta e Alpi occidentali oltre 1200 metri. Nella seconda parte del giorno tenenza ad un nuovo peggioramento e a locali precipitazioni su Piemonte, Liguria, Toscana e coste del medio-basso versante tirrenico fino alla Sicilia occidentale. Nella notte qualche pioggia in arrivo anche sulla Sardegna e in Emilia. Temperature in calo nei valori minimi all’estremo Nordest e al Sud peninsulare; in lieve rialzo le massime. Venti: moderati o forti occidentali al Sud e nelle Isole.

Meteo Italia. Martedì piogge diffuse, più intense al Nordest e regioni tirreniche | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette