LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Martedì maltempo sul medio Adriatico e al Sud

Piogge e rovesci con neve in Appennino fino a 700-900 metri. Forti venti da nord-est

L’intensa perturbazione numero 3 di novembre continuerà a rimanere in prossimità della nostra penisola sotto forma di vortice di bassa pressione che lentamente si muoverà verso sud-est, allontanandosi definitivamente solo nel fine settimana. Il suo transito porterà maltempo diffuso su molte regioni con alcuni ingredienti tipicamente invernali. Le correnti fredde di origine artica che accompagnano questa perturbazione infatti favoriranno un generale calo delle temperature, con nevicate localmente abbonanti sull’Appennino centro-settentrionale. Anche la ventilazione resterà decisamente intensa, con raffiche fino a 100 km/h che determineranno un generale aumento del moto ondoso dei mari: in particolare saranno da agitati a grossi (con onde da 5 a 7 metri) in mari di ponente, specie a ovest della Sardegna. In questo contesto gran parte del Nord, specie il Nordovest, resterà ai margini del maltempo proprio perché lambito da una zona di alta pressione che nel frattempo si andrà a rinforzare sull’Europa centrale e che garantirà condizioni di tempo sicuramente più stabile.

Meteo Italia. Martedì maltempo sul medio Adriatico e al Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al Nord tempo in miglioramento, salvo delle piogge residue al mattino a ridosso dell’Appennino e in Romagna, con neve oltre i 700 metri. Nelle altre regioni tempo instabile con piogge e temporali sparsi, in prevalenza su medio Adriatico, gran parte del Sud e delle isole maggiori. Dalla sera tendenza ad estensione delle piogge anche verso il Lazio ed a una contemporanea intensificazione delle precipitazioni fra Marche, Abruzzo e Molise. Neve sull’Appennino centrale oltre 1000-1500 metri. Temperature massime in calo su Piemonte, medio Adriatico, Sud e Sicilia, in rialzo altrove. La nostra previsione per martedì ha un Indice di Affidabilità medio (IdA pari a 70-80). La Protezione Civile per la giornata di martedì ha emesso Allerta arancione di moderata criticità per rischio idraulico diffuso e rischio idrogeologico localizzato in Umbria; Allerta arancione di moderata criticità per rischio idraulico diffuso anche nelle Marche.

Meteo Italia. Martedì maltempo sul medio Adriatico e al Sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Situazione pressoché invariata con piogge e locali temporali sul medio Adriatico, al Sud e sulle Isole, con fenomeni particolarmente intensi fra Marche, Abruzzo e Molise, e in serata anche sulle regioni ioniche e in Puglia. Quota neve intorno a 1300-1600 metri sull’Appennino centrale. Al Nord schiarite ancora più ampie, salvo ancora degli annuvolamenti sull’alto Adriatico e residue piogge in Romagna. Temperature massime quasi ovunque in lieve rialzo. Ancora particolarmente ventoso soprattutto al Centro e in Sardegna.

Ultime news

Le news più lette