Meteo Italia. L'Estate 2018 prosegue tra alti e bassi: la tendenza per le ultime settimane di luglio

Estensioni dell'anticiclone e conseguenti fasi di caldo intenso si alterneranno ancora a momenti di instabilità

| Redatto da Giovanni Dipierro

La tendenza meteo dal 21 al 31 luglio

L'estate 2018 prosegue tra alti e bassi: le incursioni dell'anticiclone nord-africano, responsabile di fasi di caldo molto intense, continuano a essere interrotte da fasi più instabili, che coinvolgono soprattutto le regioni settentrionali dell'Italia. Il meteorologo Giovanni Dipierro ci illustra cosa si prospetta, secondo la attuale tendenza meteo, per le ultime settimane di luglio.

L’alta pressione che da metà settimana tenderà a rigonfiarsi temporaneamente dal Nord Africa verso il Mediterraneo centrale, favorendo anche temperature di nuovo sopra le medie stagionali, comincerà a indebolirsi già nel prossimo fine settimana. Sabato il tempo tornerà a essere più instabile nelle regioni settentrionali con locale coinvolgimento anche delle pianure e un primo calo termico. L’erosione dell’anticiclone dovrebbe proseguire poi verso sud tra domenica e lunedì con episodi di instabilità, comunque localizzati, possibili anche nel settore peninsulare e una discesa delle temperature con conseguente graduale attenuazione del caldo.
I primi giorni della prossima settimana quindi vedranno la presenza di un flusso nord-occidentale a leggera curvatura ciclonica, in particolare al Centro-Sud dove le temperature saranno leggermente sotto le medie (l’anomalia sarà più marcata all’estremo Sud) e i pochi fenomeni dovrebbero essere concentrati in Appennino e sul basso Tirreno. Il Nord si troverà ai margini di un corridoio di alta pressione in estensione oltralpe: qui le temperature saranno sostanzialmente nella norma e, pur in un contesto di tempo abbastanza buono, brevi fasi di instabilità non sono escluse nelle aree montuose e al Nord-Ovest.
Nell’ultima parte della settimana e intorno all’ultimo weekend di luglio l’alta pressione presente sull’Europa centrale dovrebbe estendersi gradualmente verso l’Italia preludendo a un periodo nel complesso stabile, specie lontano dai monti, e con temperature in media o leggermente sopra la norma da nord a sud; il caldo sarà quello tipico per la fine di luglio.


IdA: < 65

La tendenza meteo dal 21 al 31 luglio

Foto: iStock/Getty Images

Ultime news

Le news più lette