LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Inizio di settimana con nuova instabilità sul versante adriatico e al Sud

Temperature vicine alla norma o di pochi gradi al di sotto. Da giovedì situazione più stabile

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Simone Abelli

La tendenza

All’inizio della settimana l’alta pressione resterà lontano dall’Italia e sul nostro Paese potranno giungere altri impulsi di aria fresca e instabile, che porteranno variabilità soprattutto sulle regioni del versante adriatico e al Sud. Le temperature continueranno ad oscillare attorno a valori leggermente inferiori alla norma su quasi tutto il Paese, mentre i venti soffieranno per lo più con debole o moderata intensità. Martedì un impulso instabile raggiungerà la Sardegna, causando piogge e temporali sparsi sull’Isola: fenomeni, questi, che nella successiva notte tenderanno a trasferirsi verso il settore tirrenico sud-orientale. Nel resto del Paese non mancheranno le nuvole, particolarmente compatte lungo le Alpi e nel settore del medio Adriatico, dove saranno possibili isolate piogge. Le temperature massime tenderanno a rialzare leggermente sui settori adriatici e all’estremo Sud, mentre caleranno al Nordovest e, soprattutto, sulla Sardegna.

Leggi qui le previsioni aggiornate per le prossime ore.

Mercoledì saranno possibili ancora piogge e locali temporali al Sud e in Sicilia, mentre nelle altre regioni sarà possibile un timido miglioramento, a parte ancora una volta sulle Alpi centrali, dove saranno possibili alcune piogge. Temperature in rialzo in molte zone del Centronord e in Sardegna, locali diminuzioni invece al Sud e sulla Sicilia. Da giovedì la situazione tenderà a divenire più stabile con schiarite più ampie, a parte residue precipitazioni sui settori ionici. Vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

La tendenza

Ultime news

Le news più lette