Meteo Italia. Giovedì breve tregua. Tra venerdì e sabato rischio di forte maltempo al Sud e in Sicilia

Temperature più contenute al Centro-nord. Nel weekend venti freddi settentrionali in intensificazione

| Redatto da Meteo.it

La perturbazione che ha interessato l’Italia nei primi giorni della settimana si sta allontanando verso est, ma non sarà seguita dal ritorno di un forte campo di alta pressione. Di conseguenza il miglioramento non sarà marcato, così nelle prossime ore osserveremo ancora degli annuvolamenti su buona parte del territorio, con locali episodi di precipitazione. In aggiunta, fra venerdì e sabato si segnala l’arrivo di una intensa perturbazione nord africana (la n°3 del mese) che andrà a interessare le regioni meridionali con piogge e temporali localmente forti. Questo sistema nuvoloso verrà accompagnato da una profonda depressione che, fra la sera di venerdì e la giornata di sabato, si sposterà dal Canale di Sicilia verso l’alto Ionio attivando una intensa ventilazione che non si limiterà a interessare solo il meridione, ma anche il Centro e i mari settentrionali.

Meteo Italia. Giovedì breve tregua. Tra venerdì e sabato rischio di forte maltempo al Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Tempo abbastanza soleggiato nelle Alpi occidentali, medio Adriatico e sud della Sicilia, altrove cielo irregolarmente nuvoloso con pochi fenomeni, qualche sporadica pioggia in Liguria, alto Lazio e sul versante tirrenico della Calabria e della Sicilia. Tra sera e notte locali deboli nevicate sulle Prealpi venete, nelle Alpi lombarde con limite oltre i 700-800 metri Qualche goccia di pioggia anche lungo le coste tra l’Abruzzo, il Molise e il Gargano, nelle coste venete e nel sud-ovest della Sardegna. Temperature massime in lieve rialzo, eccetto sulla Puglia e sul settore ionico. Venti in attenuazione ancora moderati occidentali sul basso Ligure e sul Tirreno.

Meteo Italia. Giovedì breve tregua. Tra venerdì e sabato rischio di forte maltempo al Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al mattino non mancheranno parziali schiarite su Marche, Umbria, Campania, Basilicata e Puglia meridionale, nuvole più o meno compatte altrove con qualche pioggia nel Gargano, nel sud delle Isole e nelle zone prealpine e pedemontane del Veneto e della Lombardia con limite delle nevicate oltre i 500-600 metri. Nel pomeriggio ancora locali fenomeni lungo le Prealpi dall'alto Piemonte fino alle Venezie, locali piogge sulla Sardegna centro-meridionale; inizia il peggioramento all'estremo Sud con piogge anche intense e possibili rovesci nel sud-est della Sicilia e prime piogge anche nel resto dell’Isola e sulla Calabria meridionale. Tra sera e notte le piogge si estendono a gran parte del Sud con i fenomeni più intensi anche a carattere di rovescio in Sicilia, Calabria e con possibili temporali nel versante ionico. Le nuvole tenderanno a propagarsi anche verso il Centro.Temperature in lieve calo nelle minime al Centro-sud, massime quasi stazionarie e in calo solo su Ionio e Sicilia. Venti orientali fino a moderati sulla Sicilia in estensione alla Calabria in serata.

Meteo Italia. Giovedì breve tregua. Tra venerdì e sabato rischio di forte maltempo al Sud e in Sicilia | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette