Meteo Italia. Estate messa subito alla prova da una veloce ma intensa fase di maltempo

Una fase di forte maltempo mette il freno all'estate astronomica, al via oggi con il solstizio. Venerdì rischio di temporali anche intensi, grandine, vento forte e temperature un netto calo

| Redatto da Meteo.it

L’Anticiclone delle Azzorre, allungato verso est a occupare ampi settori dell’Europa centrale, proteggerà ancora per oggi anche le nostre regioni settentrionali e le vicine aree del Centro, garantendo in queste zone condizioni di tempo in prevalenza stabile, soleggiato e caldo. Sul resto del Paese, invece, permarrà ancora un’atmosfera localmente instabile che favorirà lo sviluppo di rovesci e isolati temporali, soprattutto nelle ore più calde della giornata. Le temperature rimarranno quasi ovunque al di sopra della norma, specie al Centro-Nord.

Tuttavia, l’estate astronomica (alle ore 12.07 è atteso il solstizio d’estate) verrà messa alla prova proprio al suo esordio da una veloce ma intensa perturbazione (la n.4 del mese) che già alla fine della giornata odierna farà sentire i suoi effetti, in termini di piogge e temporali anche di forte intensità, al Nord-Est e, tra venerdì e sabato mattina, anche nel resto del Paese in modo più evidente sulle regioni adriatiche e all'estremo Sud. Il suo passaggio causerà anche un marcato rinforzo del vento da nord e un brusco calo delle temperature. Nel fine settimana l’instabilità sarà molto più attenuata e limitata solo ad alcuni settori dell’estremo Sud e delle Isole, mentre sul resto dell’Italia, prevarrà il sole in un contesto climatico decisamente gradevole per il periodo.

Meteo Italia. Estate messa subito alla prova da una veloce ma intensa fase di maltempo | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Tempo inizialmente soleggiato in quasi tutto il Paese. Nel corso della giornata aumento dell’instabilità con possibili temporali isolati nelle zone interne e appenniniche del Centro-Sud e delle Isole maggiori, e occasionali sconfinamenti fino in costa nei settori di sud-est della Sardegna e sud della Sicilia. Al Nord aumenterà il rischio di temporali nel settore alpino centrale, su Trentino-Alto Adige e Carnia: questi temporali, tra la tarda sera e la notte si estenderanno anche alle pianure e coste del Triveneto fino a coinvolgere le Lombardia orientale. Temperature stazionarie o in lieve ulteriore aumento con picchi fino a 32-33 gradi al Centro-Nord.

Per la giornata di oggi la Protezione Civile ha emanato allerta gialla per rischio temporali su: Lombardia: Valchiavenna, Valcamonica, Laghi e Prealpi orientali, Alta pianura orientale, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina;Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto Veneto: Alto Piave.
Allerta gialla per rischio idrogeologico su: Sicilia: Sud-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Bacino del Fiume Simeto Veneto: Alto Piave.

Meteo Italia. Estate messa subito alla prova da una veloce ma intensa fase di maltempo | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsioni meteo per venerdì. Al mattino una fascia temporalesca interesserà le Venezie, il nord dell’Emilia, il sud-est della Lombardia e, più marginalmente, la Liguria centro-orientale. Nel pomeriggio i temporali, localmente intensi associati anche a grandine, su Prealpi orientali, sud ed est della Lombardia, Emilia Romagna, Umbria, Marche e Abruzzo; in serata anche su Molise e Puglia centro-settentrionale. Fenomeni più occasionali, sempre nel pomeriggio, su Liguria centrale e zone interne della Toscana. In serata locali rovesci lungo le Prealpi centro-occidentali, ma qualche goccia di pioggia non è esclusa anche in pianura tra Piemonte e Lombardia.

La giornata risulterà invece abbastanza soleggiata nelle Isole maggiori, sul versante Ionico e tra Valle d’Aosta, nord del Piemonte e della Lombardia e in Alto Adige. Temperature massime in calo anche di 4-5 gradi al Nord-Est, senza grandi variazioni altrove con punte ancora attorno ai 30 gradi al Nord-Ovest e al Centro-Sud. Venti in generale intensificazione, moderati o localmente forti di Bora sull’alto Adriatico con raffiche a 50-60 km/h.

Meteo Italia. Estate messa subito alla prova da una veloce ma intensa fase di maltempo | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette