LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia del 12 gennaio. Venerdì neve al Nordest. Nuova aria gelida nel weekend

Tra giovedì e venerdì breve aumento termico: fino a 10 gradi in più in 48 ore sul medio-basso Adriatico

| Redatto da Meteo.it

Stiamo assistendo a un cambiamento della circolazione dei venti: è cessato l’afflusso di aria gelida da nord est, e hanno iniziato a soffiare venti decisamente più miti da sud o sud ovest. Questi venti determineranno tra giovedì e venerdì un sensibile rialzo delle temperature proprio sulle regioni maggiormente interessate da neve e gelo nei giorni scorsi (sul medio-basso versante adriatico, in sole 48 ore, potremo registrare un aumento anche di 10 gradi), portando però anche aria umida. Venerdì inoltre la penisola sarà attraversata da una perturbazione atlantica a cui farà seguito un nuovo afflusso di aria fredda. Il maltempo interesserà il Nordest dove, nella seconda parte della giornata, la quota neve calerà in modo sensibile, fino a raggiungere le pianure in serata su Venezie ed Emilia Romagna. Progressivamente, questo maltempo colpirà anche le regioni centro-meridionali, con quota neve in progressivo calo: in serata fino a 200-700 metri sull’Appennino centrale e sui monti della Sardegna, oltre i 1000-1200 metri sull’Appennino meridionale. La nuova ondata di freddo probabilmente caratterizzerà anche l’inizio della prossima settimana, ma rispetto all’ultimo episodio verrà avvertita maggiormente sulle regioni centro settentrionali.

Meteo Italia del 12 gennaio. Venerdì neve al Nordest. Nuova aria gelida nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Al mattino schiarite al Sud, sulle regioni del medio-basso Adriatico, in Sicilia e sulle Alpi; nubi in aumento sul resto del Paese, con piogge isolate su Liguria, alta Toscana Sardegna occidentale. Qualche fenomeno anche nell’interno del Lazio con neve fino a bassa quota. Nel corso della giornata addensamento della nuvolosità anche sulle Alpi con le prime nevicate sul settore alpino nord-occidentale di confine. Piogge isolate su Venezia Giulia, Liguria, alta Toscana, Lazio, Campania e ovest Sardegna; la sera nevicate per lo più deboli fino a fondovalle su Alpi e Prealpi, con neve o pioggia mista a neve possibile anche sulle pianure vicine dell’alto Piemonte, della Lombardia e delle Venezie: in queste zone non si esclude anche qualche episodio di pioggia ghiacciata. Piogge sparse lungo le coste dell’alto Adriatico e sulle regioni tirreniche, con quota neve nell’interno sull’Appennino in risalita oltre i 1000-1200 metri. Temperature in aumento, ma con valori non oltre i 2-4 gradi sulle pianure del Nord. Venti moderati occidentali sulla Sardegna, da deboli a moderati meridionali sulle regioni peninsulari. La nostra previsione per giovedì ha un Indice di Affidabilità media al Centronord (IdA tra 75 e 80) e alto al Sud (IdA 90).

Meteo Italia del 12 gennaio. Venerdì neve al Nordest. Nuova aria gelida nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Sul settore di Nordovest parziali schiarite con venti di Foehn in discesa dalle Alpi. Sulle regioni nord orientali molte nubi e precipitazioni sparse, sottoforma di deboli nevicate sulle Alpi e con il rischio al mattino di episodi di pioggia ghiacciata in Emilia. Nella seconda parte della giornata quota neve in calo, specie verso sera, quando nevicate anche moderate o sotto forma di rovesci potranno interessare fino alle coste le Venezie e l’Emilia Romagna. Al Centro nubi e piogge su tutte le regioni, ma più intense e insistenti su Umbria, Lazio, dorsale appenninica centrale. Dal pomeriggio neve in Appennino con quote in progressivo calo, in serata fino ai 200-700 metri. In Sardegna piogge diffuse al mattino, in seguito tempo più variabile con possibili rovesci in serata e neve sui monti fino ai 600 metri. Al Sud piogge principalmente su Campania e nord ovest Calabria, in estensione tra sera e notte anche alle altre regioni, con neve sull’Appennino meridionale oltre 1000-1200 metri, in ulteriore calo nella notte. Temperature minime in rialzo, con aumento anche di 6-9 gradi al Nordest e al Centrosud; massime in ulteriore aumento su gran parte del Centrosud, ma con un raffreddamento diffuso già a fine giornata. Venti da moderati a forti, specie su isole e Centrosud.

Meteo Italia del 12 gennaio. Venerdì neve al Nordest. Nuova aria gelida nel weekend | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette