Meteo Italia. Caldo sempre più intenso al Centro-Sud e sulle Isole

La perturbazione numero 4 di luglio si avvicina al Nord: da venerdì instabilità in aumento

| Redatto da Simone Abelli

Dopo i forti temporali e le violente grandinate dei giorni scorsi torna a prevalere il sole su tutta l'Italia.
Tra oggi e domani bel tempo e caldo in aumento, ma con temperature vicine alla norma. L'anticiclone in espansione sul Centro-Sud provocherà un aumento del caldo intenso, tanto che nel weekend i valori massimi si avvicineranno ai 40 gradi. Da venerdì, invece, il Nord risentirà dell'avvicinarsi della perturbazione numero 4 di luglio che porterà un calo delle temperature e temporali sparsi soprattutto nella giornata di sabato.

Le previsioni per le prossime ore.

Meteo Italia. Caldo sempre più intenso al Centro-Sud e sulle Isole | NEWS METEO.IT

Foto: iStock/Getty Images 


Quella di venerdì sarà una giornata prevalentemente soleggiata al Centro-Sud e sulle Isole Maggiori, fatta eccezione per i consueti annuvolamenti sulle zone montuose nelle ore pomeridiane. Al Nord tendenza a un aumento dell’instabilità per l’avvicinarsi della perturbazione numero 4 di luglio. Soprattutto a partire dal pomeriggio sarà possibile lo sviluppo di temporali a partire dalle zone alpine e in successiva estensione anche alle pianure, a eccezione delle coste dell’alto Adriatico e di buona parte dell’Emilia Romagna dove prevarrà ancora tempo soleggiato e molto caldo. Temperature massime in leggera diminuzione sulle Alpi e su parte del Nord-Ovest, ma il caldo sarà più afoso per l’aumento dell’umidità.

Meteo Italia. Caldo sempre più intenso al Centro-Sud e sulle Isole | NEWS METEO.IT

La tendenza meteo per il weekend:

Sabato il Nord Italia sarà interessato dal passaggio della perturbazione, che porterà piogge e temporali sparsi e un deciso calo termico: le temperature, soprattutto al Nord-Ovest, torneranno localmente anche sotto i 25 gradi.
Al Centro-Sud, invece, prevarranno ancora condizioni di tempo soleggiato, fatta eccezione per il transito di qualche nuvola tra Toscana, Umbria e Marche. Nelle regioni centro-meridionali il caldo sarà intenso e a tratti afoso: le temperature aumenteranno ulteriormente a causa dei venti meridionali in rinforzo e saranno possibili locali picchi anche oltre i 35 gradi al Sud e sulle Isole.

Domenica la perturbazione interesserà anche parte del Centro, e in particolare la Toscana, l’Umbria e il versante Adriatico dove saranno possibili annuvolamenti e temporali. Al Nord si profila un parziale miglioramento, ma con ancora la possibilità di qualche temporale sui rilievi, in Liguria, e su parte delle pianure del Nord-Est.
Al Sud tempo ancora in prevalenza soleggiato e molto caldo. Temperature in rialzo al Nord-Ovest e lungo i versanti ionici, soprattutto sulla Sicilia orientale dove si potranno toccare punte vicine ai 40 gradi. Caldo in attenuazione, invece, sulle regioni del medio-alto Adriatico e in Sardegna.

Meteo Italia. Caldo sempre più intenso al Centro-Sud e sulle Isole | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette