LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Aria fredda, neve e pioggia: si prospetta un assaggio d'inverno

Da domenica una massa d’aria proveniente dal Mar Glaciale Artico scorrerà sulle nostre regioni

| Redatto da Simone Abelli

Meteo: la tendenza meteo tra il 13 e il 24 novembre

La perturbazione numero 3 del mese di novembre raggiungerà il Nord Italia alla fine della giornata di domenica 12. All'inizio della prossima settimana scorrerà sulle nostre regioni, seguita da una massa d’aria fredda proveniente dal Mar Glaciale Artico che determinerà un generale crollo termico accentuato dai burrascosi venti settentrionali. Le piogge, anche sottoforma di temporali, interesseranno in prevalenza il Centro-Sud e parte del Nord-Est; sulle Alpi di confine cadrà la neve fin sui fondovalle mentre lungo l’Appennino si prospettano nevicate al di sotto dei 1000 metri.
Il vortice di bassa pressione che prenderà vita durante questa fase, si sposterà rapidamente verso la Grecia. Di conseguenza, già mercoledì 15 novembre la situazione andrà migliorando, a parte le ultime piogge all’estremo Sud, grazie all’espansione dell’alta pressione che contribuirà a portare tempo stabile con un moderato rialzo delle temperature fino a venerdì 17. Da sabato 18 l’evoluzione mostra un margine di incertezza molto più ampio: la tendenza più probabile evidenzia l’innesco di correnti occidentali atlantiche con conseguenti condizioni di tempo marcatamente variabile e temperature in linea con la norma.

IdA: < 60

Meteo: la tendenza meteo tra il 13 e il 24 novembre

Cosa succederà nelle prossime ore?
Meteo Giornale: previsioni meteo, cronaca e tendenza dei prossimi giorni

Ultime news

Le news più lette