LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Aprile si chiude con un tempo molto variabile

In arrivo altalene termiche e nuove fasi instabili: alta pressione defilata

| Redatto da Lorenzo Danieli

Meteo: la tendenza tra il 24 aprile e il 1° maggio

Durante il periodo considerato assisteremo probabilmente ad un cambiamento della circolazione atmosferica prevalente sul nostro Paese. A partire da lunedì 24, infatti, al flusso nord occidentale si sostituirà gradualmente una corrente in quota da ovest e poi sud ovest, maggiormente favorevole all’afflusso di aria umida verso il Nord Italia. La probabilità di piogge al Nord dovrebbe quindi aumentare a inizio settimana, in particolare da martedì,  con maggiore interessamento delle aree prossime ai rilievi e più insistenza tra Lombardia e Nordest. Nella parte centrale della settimana le precipitazioni dovrebbero coinvolgere le regioni centrali del Paese, mentre il Sud potrebbe risultare meno coinvolto da queste perturbazioni. Per la fine del mese, sia pure nell’ambito di una crescente incertezza, non sembra delinearsi un ritorno a condizioni di stabilità e di alta pressione, per cui possiamo aspettarci ancora della variabilità, specie al Nord, con altri episodi piovosi. Le temperature dopo l’ondata di aria fredda osservata in questi giorni risaliranno verso i valori normali un po’ su tutta l’Italia; al Centro Sud si riporteranno per qualche giorno anche al di sopra delle medie, specie intorno ai giorni 27-28.

 

IdA:  < 60

Meteo: la tendenza tra il 24 aprile e il 1° maggio

Cosa succederà nelle prossime ore?
Meteo Giornale: previsioni meteo, cronaca e tendenza dei prossimi giorni

Ultime news

Le news più lette